I Pronti Contro Termine (PCT) sono operazioni un cui il cliente acquista dei titoli dalla banca, e contemporaneamente la banca si impegna a riacquistarli ad una determinata scadenza (tipicamente, meno di un anno) ad un prezzo prefissato. La differenza tra il prezzo di vendita ed il prezzo di riacquisto determina il rendimento del PCT: questo rendimento è fisso, dato che sono fissati i due prezzi che lo determinano.

Solitamente, il sottostante è composto da Titoli di Stato o obbligazioni della banca emittente, anche se spesso il cliente che investe in PCT non conosce neppure i titoli “sottostanti”, che sono oggetto dell’operazione, questo perché essendo fissato il prezzo di acquisto e di vendita, non considera necessario preoccuparsene.

Torna al glossario dei termini di finanza

Post collegati nel blog:

  • 13/01/2012   Tassi di interesse in Italia: aggiornamento gennaio 2012
    La Banca d’Italia ha reso pubblici gli ultimi dati sui tassi di interesse in Italia, che registrano l’andamento fino a novembre 2011. Per quanto riguarda i tassi di interesse sui prestiti, continua il trend crescente partito già nel 2010, specie...

  • 28/09/2011   PCT Arancio: ING Direct entra nel mercato dei Pronti Contro Termine
    ING Direct ha lanciato in questi giorni un nuovo prodotto: PCT Arancio, un investimento "Pronti Contro Termine" sottoscrivibile da tutti i clienti di Conto Arancio. I PCT sono uno strumento di investimento a breve termine che molti risparmiatori trovano...

  • 07/06/2011   Aggiornata la sezione di confronto dei Conti di Deposito e dei PCT online
    Lo avevamo già anticipato ieri parlando della nuova scadenza introdotta dal deposito vincolato Rendimax, ma torniamo a parlarne in modo specifico dato che alcuni lettori ci hanno chiesto di dare maggiore visibilità alla cosa. Abbiamo aggiornato la...

  • 11/03/2010   Grafici: andamento dei tassi su depositi e prestiti
    Altri due grafici che meritano di essere evidenziati, ancora dal Supplemento al Bollettino Statistico n° 13 della Banca d'Italia,  che mostrano l'andamento dei tassi medi dei prestiti, per settore, e quelli sui deposito, per tipo di strumento. Guardare...

  • 30/01/2010   IWBank introduce IWSuperPower 90 e 180, con rendimenti maggiorati rispetto a IWPower
    IWBank ha introdotto due nuove scadenze per IWSuperPower Turbo, affiancando le opzioni a IWSuperPower Turbo 90 e IWSuperPower Turbo 180 (con scadenze, come è facile intuire, a 3 e 6 mesi circa) a quella a 365 già introdotte a metà novembre, "uniformando"...

  • 19/01/2010   CheBanca: PCT con rendimento fino al 2,36% netto
    CheBanca ha introdotto da poco nella sua offerta i Pronti Contro Termine (PCT), che vanno ad affincancarsi al conto di deposito e al conto di deposito vincolato.  I PCT, ricordiamo, sono operazioni in cui il cliente acquista dalla banca dei titoli, e...

  • 14/11/2009   IWBank introduce IWSuperPower Turbo: tasso netto al 2,0% annuo
    Per rendere più "interessante" l'offerta degli investimenti vincolati della famiglia IWPower, IWBank ha introdotto IWSuperPower 365 e IWSuperPower 365 Turbo. Si tratta di investimenti che funzionano in modo analogo ai preesistenti IWPower90 e IWPower180,...

  • 09/11/2009   Grafico storico dei tassi di interesse sui depositi in Italia
    Riporto un interessante grafico dal supplemento al Bollettino Statistico della Banca d'Italia: [caption id="attachment_1500" align="alignnone" width="500" caption="Italia: Tassi di Interesse sui depositi in Euro (fonte: Supplemento al Bollettino Statistico...

  • 18/08/2009   Rendimax Vincolato: i nuovi rendimenti
    Avevamo anticipato qualche settimana fa del "taglio" apportato da Banca IFIS al rendimento del conto di deposito Rendimax, che scende dal 2,97% al 2,48% lordo (i tassi effettivi, tenendo conto della capitalizzazione sono 3,0o% e 2,50%): taglio che si...

  • 23/04/2009   È arrivato Rendimax Vincolato interessi (anticipati) fino al 3,75%
    Banca IFIS ha introdotto "Rendimax vincolato", il conto vincolato che affianca la versione "a vista" che si era fatta apprezzare per l'estrema semplicità e i tassi sopra le medie di mercato. La nuova opzione sarà attiva dal 4 maggio.Come era stato anticipato...