Forex sta per FOReign EXchange market (a volte può essere abbreviato anche come FX) è il mercato di trading delle valute, dove dunque è possibile investire sull’andamento di monete quali dollaro, euro, yuan, yen o qualunque altra moneta mondiale.

Il Forex è un mercato unicamente telematico e decentralizzato: anche grazie a questo motivo è possibile fare trading sul Forex praticamente 24 ore su 24 (è prevista qualche ora di pausa unicamente nel week-end). Per investire (fare trading) nel Forex, è necessario solitamente utilizzare un broker.

Il Forex è probabilmente il maggiore mercato mondiale come dimensioni: i dati del 2007 indicano una media di 3.200 miliardi di dollari di transazioni al giorno, rendendolo un mercato dalla liquidità estremamente elevata.

Torna al glossario dei termini di finanza

Post collegati nel blog:

  • 14/10/2013   Dipartimento di Giustizia USA apre indagine su possibili manipolazioni del Forex
    Il mercato del Forex potrebbe essere truccato e manipolato. E' con questo pesante capo d'accusa che il Dipartimento di Giustizia USA ha aperto un'indagine penale sul mercato Forex, in cui transitano oltre 5.300 miliardi di dollari al giorno.  L'FBI sta...

  • 20/09/2012   Gli investimenti migliori? Quelli dove si può guadagnare tutti
    Un suggerimento che gli investitori più accorti danno spesso è quello di diffidare dagli investimenti in cui qualcun altro deve perdere perché voi possiate guadagnare. Mentre da azioni ed obbligazioni in media offrono un profitto (perché rappresentano...

  • 20/02/2012   Visco: servono nuovi standard per la misura del rischio sovrano
    Sabato scorso il Governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco è intervenuto al convegno Assiom Forex, parlando delle prospettive che si prospettano per le banche e per l’economia in generale. L’intervento ha avuto un certo spazio sui quotidiani,...

  • 10/08/2011   L’idea dei default sovrani spaventa più di quel che dovrebbe?
    Uno degli effetti dell'euro come  moneta unica “responsabilizza” di più i governi circa i loro conti, dato che non si può giocare sui cambi per diminuire il costo del debito, ma va anche detto che nello scenario attuale forse il default di uno...

  • 06/07/2011   Come mai l’euro è stabile nonostante le preoccupazioni per l’economia europea?
    Dalle turbolenze sui mercati finanziari, legate alle preoccupazioni circa il debito sovrano, in primo luogo quello greco ma anche relativamente ad altri paesi (il taglio del rating  da parte di Moody's del titoli del Portogallo è significativo), ci...

  • 05/04/2011   Il Forex è una truffa?
    Partiamo subito dalla risposta alla domanda del titolo: no, il Forex non è una truffa, almeno non di per sé stesso. Ma è vero che soprattutto con la popolarità che ha assunto negli ultimi tempi, spesso viene presentato in modo approssimativo se non...

  • 31/03/2011   Il rischio di valuta sottovalutato nei fondi di investimento?
    Secondo uno Morningstar, il nuovo indicatore di rischio sintetico SRRI (Synthetic risk return indicator) di valutazione dei fondi di investimento, all’interno del KIID (Key investor information document) che sarà introdotto a luglio, rischia di essere...

  • 08/03/2011   Mercato Azionario e Foreign Exchange Market: Una Buona Alternativa? [guest post]
    Quando parlate con un amico, aprite un giornale, discutete insieme ad altre persone sicuramente vi sarà capitato più spesso di accennare al mercato azionario più che al mercato Forex, un mercato spesso sconosciuto, anche se enorme e importantissimo,...

  • 08/02/2011   Imparare a investire nel Forex? Il modo migliore è provare
    Nei giorni scorsi, abbiamo avuto alcune interessanti discussioni con alcuni investitori, o aspiranti tali, nel mercato Forex. Il Forex  -- che ultimamente ha guadagnato molto interesse, anche per alcune innovazioni negli ultimi anni che hanno reso accessibile...

  • 31/01/2011   Le previsioni di Unicredit per il 2011
    Il 2011 si presenta come un anno incerto, caratterizzato da spinte contrapposte. Numerosi elementi indicano che la ripresa è iniziata e può consolidarsi. Quasi altrettanti fanno temere per la tenuta della ripresa. Ecco dunque che diventa utile cercare...