Efpa italia: meeting a Genova, giugno 2015

1 Flares 1 Flares ×

L’Efpa Italia Meeting sbarca a Genova. Nel mese di giugno, precisamente dal 4 al 5, si terrà presso il centro congressi Porto Antico l’evento promosso da Efpa Italia. Quest’ultima godrà dell’affiliazione con la più autorevole organizzazione europea impegnata nella certificazione dei financial advisor e dei financial planner.

La scorsa edizione, programmata sempre a giugno, è stata ospitata dalla città di Lecce, facendo registrare un successo senza precedenti sia per quanto riguarda l’affluenza che dal punto di vista dei contenuti.

efpa-per-portoantico-1024x755

I numeri parlano chiaro: 450 partecipanti e 44 partner comprendenti ben 31 sponsor divisi tra case d’investimento, reti di promozione finanziaria ed enti di informazione. Inoltre erano presenti 19 relatori e dieci sessioni formative accreditate, con la partecipazione della Mifid, che ha esposto il tema centrale dei lavori in ciascuna sessione didattico-formativa, con la supervisione del comitato scientifico di Efpa Italia.

Efpa non è altro che l’acronimo di European Financial Planning Association, ed è un’associazione indipendente che raggruppa 14 differenti paesi europei, con l’obiettivo comune di sviluppare il Finacial Planning nel vecchio continente. In che modo? Definendo principi, programmi formativi e linee. Insomma creando i presupposti per la costruzione di un profilo professionale di riferimento europeo nell’ambito della pianificazione finanziaria.

Il distaccamento denominato Efpa Italia invece, nasce nel gennaio del 2002 grazie al contributo di Anasf – Associazione Nazionale Promotori Finanziari – e si occupa di diversi aspetti. Dalla promozione di standard formativi riconosciuti e qualificati, alla certificazione e organizzazione di esami di livello, come ad esempio l’Efpa European Financial Planner, l’Efpa European Financial Advisor e il Defs, ovvero il Dipola in European Financial Services. Soltanto nel nostro paese esistono 4.000 professionisti certificati Efpa.

Per ottenere una certificazione Efpa è sufficiente frequentare i corsi di preparazione specifici per ogni settore, che differiscono per durata a seconda del livello prescelto. La sede delle lezioni viene selezionata facendo capo ai più prestigiosi istituti universitari o agli enti di formazione privata e alle scuole di management.

Coloro i quali fossero interessati a partecipare alla prossima manifestazione in programma nel capoluogo ligure qualche pratica informazione. Per i visitatori che utilizzano l’aereo le connessioni più celeri sono il taxi o lo Shuttle Volabus, che impiegano rispettivamente 15 e 30 minuti dall’aeroporto di Genova “Cristoforo Colombo”. Onde evitare spiacevoli inconvenienti con il proprio bagaglio o qualsivoglia attrezzatura come laptop, macchina fotografica o altro, è consigliabile stipulare un’assicurazione viaggio per I’talia, in modo da tutelarsi da qualsiasi eventualità che potrebbe guastare il viaggio o il soggiorno.

Per chi viaggia in treno le stazioni principali sono Genova Principe e Genova Brignole. Nel primo caso è possibile raggiungere il centro congressi in 15 minuti a piedi, nel secondo invece servirà mezz’ora di cammino. In entrambe le circostanze è possibile risparmiare del tempo utilizzando i mezzi pubblici.

 

In autostrada invece, a seconda della provenienza, sono disponibili le uscite A7, A12, A26 e A10. Una volta imboccata l’uscita corrispondente è necessario seguire le indicazioni per la sopraelevata in direzione dello svincolo “Caricamento/Acquario”.