Banca Popolare di Milano lancia due nuove App gratuite di Webank: App banking per smartphone e T3 per Android

1 Flares 1 Flares ×

Banca Popolare di Milano lancia due nuove App gratuite di Webank: App banking per smartphone e T3 per Android.

La prima, ancora più social, intuitiva e completa della precedente, nasce dalla collaborazione di Webank con i propri clienti e si differenzia sia per la veste grafica completamente rinnovata sia per la presenza di alcune funzioni innovative che migliorano la navigabilità e interazione. L’App è stata disegnata grazie alla consulenza di CEFRIEL, centro di eccellenza per l’innovazione, la ricerca e la formazione nel settore ICT, che ha come soci importanti Università lombarde, la Regione Lombardia e alcune aziende multinazionali.

Le funzionalità di utilizzo più frequenti sono accessibili direttamente all’avvio dell’applicazione, esclusivamente sul dispositivo certificato dal cliente, in un’area di pre-login. Alcune sono state sviluppate sfruttando appieno le potenzialità dei device: è possibile, ad esempio, visualizzare il saldo con il semplice “shake”, associare ai movimenti di conto emozioni e ricordi utilizzando immagini o fotografie e geolocalizzare il dispositivo attraverso la visualizzazione sull’home page dell’immagine della provincia in cui ci si trova.

Inoltre, con l’introduzione del Prelievo Cardless, una novità per l’Italia, il cliente ha la possibilità di prelevare contanti presso tutti gli sportelli automatici della Banca senza l’utilizzo della carta.

L’offerta si completa con T3, la prima piattaforma di trading evoluto sviluppata per il mondo Android e ottimizzata per tablet di varie dimensioni che si affianca a quella già disponibile per tablet iOS. La nuova App, con informativa real-time push, si rivolge sia agli heavy trader che vogliono affiancare agli strumenti professionali già messi a disposizione da Webank uno strumento per fare trading in mobilità, sia all’investitore che utilizza esclusivamente dispositivi mobile.

L’App garantisce performance paragonabili a quelle di una piattaforma professionale in termini di sicurezza, controllo e funzionalità: quotazioni, book, grafici e strumenti di analisi tecnica per monitorare costantemente l’andamento del mercato e fare trading in mobilità.

Sia la nuova App banking che quella trading per Android sono scaricabili gratuitamente attraverso gli App store a partire dal 13 febbraio.

Il lancio delle nuove App è accompagnato da una campagna pubblicitaria curata dall’agenzia Cayenne Italia e realizzata in Sudafrica a Cape Town. Lo spot nasce da un’idea del direttore esecutivo Stefano Tumiatti e dei direttori creativi Federico Bonriposi e Matteo Airoldi, con musica Quiet, please! appositamente composta da Ferdinando Arnò, casa di produzione e post produzione rispettivamente BRW e Frame.

Il claim “Eccezionale perché ci siete voi” ribadisce il posizionamento di Webank, enfatizzando l’importante contributo che i clienti continuano a offrire nel miglioramento di prodotti e servizi. Lo spot si chiude con una promozione rivolta alla nuova clientela online che prevede l’offerta di buoni acquisto del valore di 120 euro.

La campagna sarà on air da metà febbraio per quattro settimane su tutte le principali emittenti televisive nazionali e digitali, sui canali satellitari sky oltreché su internet.