1 Flares 1 Flares ×

Visa Europe ha confermato oggi che il suo servizio di digital wallet, V.me by Visasi espanderà in Germania, Irlanda, Norvegia, Svezia e Italia entro la fine dell’anno. Programmi pilota saranno lanciati anche in Grecia, Repubblica Ceca e Slovacchia nel 2015, portando a 12 il numero totale dei Paesi che offrono il servizio.

Visa Europe ha anche annunciato un ulteriore investimento di 200 milioni di euro a supporto dello sviluppo dei suoi servizi per i pagamenti digitali. Questo investimento comprenderà anche un programma dedicato all’adozione da parte dei retailer dei servizi per i pagamenti digitali di Visa per incrementare il numero degli esercenti, ora ben 20.000, che già accettano il servizio V.me by Visa. Oggi questo numero di retailer comprende insegne come PC World e Clarks nel Regno Unito, e Merlin.pl e E.Leclerc in Polonia.

V.me by Visa è un digital wallet che viene brandizzato dalle banche socie di Visa, che permette dunque a banche e istituzioni finanziarie di mettere il loro nome e brandizzare il servizio che è creato e gestito da Visa. Il servizio V.me by Visa oggi è operativo in UK, Francia, Spagna, e Polonia. Il lancio a fasi del servizio ha visto il coinvolgimento di selezionati clienti di banche socie di Visa aderenti al servizio, mentre i lanci commerciali (estesa disponibilità ai consumatori) avrà inizio nei primi mesi del 2015.

[…]

Per accelerare l’adozione del servizio V.me by Visa service, Visa Europe ha anche annunciato l’organizzazione di un Working Group dedicato all’interoperabilità europea, European Interoperability Working Group.  Questa iniziativa consentirà a Visa Europe di supportare l’obiettivo di interoperabilità europea per le soluzioni locali del servizio di digital wallet V.me by Visa.

banknosie.comBanche, Risparmio, Investimenti e TradingVisa Europe ha confermato oggi che il suo servizio di digital wallet, V.me by Visa, si espanderà in Germania, Irlanda, Norvegia, Svezia e Italia entro la fine dell’anno. Programmi pilota saranno lanciati anche in Grecia, Repubblica Ceca e Slovacchia nel 2015, portando a 12 il numero totale dei Paesi che offrono il...Opinioni e commenti su economia e finanza, investimenti e prestiti