Parte “Agos Ducato Pay”, il progetto di pagamenti mobile contactless in Italia firmato Agos Ducato

2 Flares 2 Flares ×
Partirà il 10 marzo 2014 “Agos Ducato Pay”, il progetto di pagamenti con smartphone targato Agos Ducato, la prima società di credito ai consumatori in Italia, in collaborazione con Visa Europe, il circuito leader nei pagamenti elettronici in tutta Europa.
La fase pilota di “Agos Ducato Pay”, la soluzione di pagamento che permette di pagare i propri acquisti semplicemente avvicinando il proprio smartphone a un POS abilitato alla modalità di pagamento contactless, ossia senza contatto, vedrà il coinvolgimento di 1.000 clienti che, recandosi presso le filiali di Milano e Monza, saranno dotati di micro-SD dedicate ai pagamenti, proposte con soluzioni diverse per i dispositivi iPhone e Samsung.
La scelta tecnologica operata da Agos Ducato è indipendente dalla SIM telefonica e consente la massima autonomia rispetto ai produttori di telefonini e agli operatori telefonici: il dispositivo di pagamento, infatti, risiede all’interno della scheda di memoria e non sulla SIM telefonica, così che clienti non debbano cambiare il proprio numero di telefono né l’operatore telefonico. Un ulteriore vantaggio per il cliente: le operazioni di pagamento vengono effettuate interamente su telefono, senza dover digitare nessun codice sul POS.
Con l’utilizzo degli smartphone dotati delle micro-SD abilitate al pagamento contactless, i clienti potranno facilmente effettuare pagamenti, anche di piccoli importi, presso i circa 100.000 esercizi commerciali in Italia che espongono il simbolo dell’accettazione dei pagamenti contactless .
Dal punto di vista tecnologico, le micro-SD contenenti tutte le funzionalità della carta di credito e l’antenna NFC saranno attivate e utilizzate grazie all’applicazione di pagamento Agos Ducato Pay da installare sugli smartphone. Per i possessori di Samsung è prevista la consegna di 500 micro-SD dedicate. Per gli iPhone, in quanto dispositivi che non prevedono lo slot per le micro-SD, è prevista anche la distribuzione ai clienti di 500 speciali cover in cui inserire la micro-SD di pagamento. Il progetto di Agos Ducato, oltre che avvalersi dell’importante contributo di Visa Europe, coinvolge i partner Oberthur Technologies, tra i principali protagonisti a livello mondiale nel settore delle tecnologie per la sicurezza (per lo sviluppo delle micro-SD e delle APP di pagamento) e SIA, leader europeo nella progettazione, realizzazione e gestione di infrastrutture e servizi tecnologici nell’ambito dei pagamenti e della monetica (per il processing delle transazioni mobili NFC e la gestione dell’interazione con le app di pagamento

Un pensiero su “Parte “Agos Ducato Pay”, il progetto di pagamenti mobile contactless in Italia firmato Agos Ducato”

I commenti sono chiusi.