1 Flares 1 Flares ×

Finora le borse hanno si sono mostrate relativamente poco influenzate dallo “shutdown” del governo americano. Ma questo perché tutti sono convinti che questo stallo politico si risolverà. Eppure non è scontato, perché una delle due parti potrebbe tirare troppo la corda.

Secondo l’analista Barry Ritholtz, responsabile degli investimenti di Ritholtz Wealth Management, la situazione potrebbe degenerare pesantemente: “Si scopre che il mercato in realtà non importa molto se [l’arresto] è un giorno o un paio di settimane, quando diventa un problema è se le settimane si trasformano in mesi. Se passano tre o quattro settimane, si potrebbe perdere una grossa fetta del PIL, avere effetti sulla fiducia dei consumatori effetto e davvero avere un impatto sugli utili delle imprese“.

Se lo shutdown non si risolve entro qualche giorno, stima Ritholtz, le borse potrebbero iniziare una spirale discendente, perdendo fino al 20 o 30%.

Comments are closed.