Se fatto con onesta umiltà, il perverso mestiere dell’economista accorda la memoria ai numeri, e alla più pacata ragione. (Geminello Alvi)

4 europei su 10 chiedono aiuto ai genitori per comprare casa

4 europei su 10 chiedono aiuto ai genitori per comprare casa


3 Flares

3 Flares


×

Le difficoltà dei giovani italiani ad acquistare casa con le proprie forze è cosa nota: ma contrariamente a quello che molti pensano, non è un problema solo degli italiani né solo odierni.

Secondo i dati dell’ultima Ricerca Internazionale di ING su mutui e casa, il 40% degli europei si fa aiutare dai genitori nell’acquisto della casa. Una percentuale comunque un po’ più bassa di quella del nostro paese, dove il 50% degli italiani si fa aiutare nell’acquisto della casa.

Del resto l’80% degli italiani considerano le abitazioni “care”: una percentuale seconda solo al Lussemburgo. Una percentuale sopra la media: il 70% circa degli europei considera le abitazioni care. Spicca il dato dell’Olanda, dove questa percentuale scende “solo” al 50%.

In Italia spicca anche una certa incertezza sul trend dei prezzi delle abitazioni:

Le aspettative di prezzo per il futuro non sono rosee per tutti, tuttavia meno della metà dei risparmiatori europei ritiene che i prezzi saliranno nel prossimo anno. Le più pessimiste sono Austria e Turchia, rispettivamente con un 78% e 77% di persone che si aspettano un rincaro, seguite da Lussemburgo, Belgio e Germania. Divisa l’opinione in Italia, dove il 33% sostiene che i prezzi saliranno e un 31% che scenderanno. Solo in Olanda e Spagna i risparmiatori vedono più probabile un caduta dei prezzi invece che un loro aumento (oltre il 50% prevede una diminuzione dei prezzi, contro un 18% e 11% di sostenitori del rincaro).

Nonostante le difficoltà che comporta, gli Italiani  continuano a preferire l’acquisto all’affitto (il 70% lo considera desiderabile e una scelta finanziaria migliore). Il 67% degli italiani ha acquistato una casa di proprietà, una percentuale inferiore solo alla Polonia (69%). L’unico Paese in cui l’affitto supera il possesso di abitazione è la Germania, dove invece meno di 4 tedeschi su 10 sono proprietari.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

3 Flares Twitter 1 Facebook 2 Google+ 0 LinkedIn 0 Email -- 3 Flares ×