2 Flares 2 Flares ×

Si parla molto, e giustamente, del problema dell’evasione fiscale in Italia. Ci sembra il caso di sottolineare nuovamente un aspetto che abbiamo già discusso in passato, che ci sembra particolarmente importante.

La questione è che, anche se non piace a nessuno ammetterlo, l’unica strada per combattere efficacemente l’evasione fiscale è quella di sanzionare i clienti degli evasori fiscali. Il motivo è che il cliente è quello che può meglio controllare che il prodotto/servizio che gli viene venduto sia fatturato. Una volta che il servizio “finale” è fatturato diventa molto più difficile evadere.

Inoltre, è ora di smettere di pensare che chi non fa la fattura è un “criminale” ma che chi non se la fa fare sia uno “che fa bene”. Il cliente che non si fa fare la fattura ha un guadagno (*), e pertanto va punito. Sennò tutti i discorsi sull’evasione fiscale sono ipocrisia pura.

(*) Si può obiettare che non sempre c’è un guadagno: ma nel caso in cui al cliente non cambi nulla nell’avere la fattura/scontrino o non averla, non c’è proprio nessun motivo per cui non dovrebbe pretenderla.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

banknosie.comBanche, Risparmio, Investimenti e Tradingcultura,Economia,evasione fiscale,famiglie,imprese,italiaSi parla molto, e giustamente, del problema dell’evasione fiscale in Italia. Ci sembra il caso di sottolineare nuovamente un aspetto che abbiamo già discusso in passato, che ci sembra particolarmente importante. La questione è che, anche se non piace a nessuno ammetterlo, l’unica strada per combattere efficacemente...Opinioni e commenti su economia e finanza, investimenti e prestiti