Quali sono le reali difficoltà delle famiglie italiane con i mutui?

0 Flares 0 Flares ×

Ha scatenato molte discussioni il dato sulle difficoltà delle famiglie italiane nell’affrontare il pagamento delle rate del mutuo: che secondo i dati di uno studio della Commissione europea sarebbero il 25% del totale.

L’ABI ha infatti duramente criticato questi dati: secondo l’Associazione Bancaria Italiana infatti sottolinea come la percentuale dei prestiti su cui sono state registrate difficoltà temporanee nel rimborso è stata, nel primo trimestre 2012, pari al 2,3%, mentre le sofferenze sui mutui siano all’1,2%, una percentuale addirittura in diminuzione rispetto a 2011 e 2010.

Anche i dati relativi all’uso della moratoria sui mutui indicano che hanno fatto la richiesta 65.000 famiglie, una percentuale minima rispetto ai 3,5 milione di mutui in essere.

Se è vero che per quanto siano ancora una percentuale minore le famiglie effettivamente in difficoltà, ma aumentano quelle potenzialmente in difficoltà, la questione che va sottolineata, a nostro parere, è però che il report della Commissione Europea non è un report focalizzato sugli aspetti economici o sulle famiglie in senso stretto, ma sui senzatetto: il dato sulle difficoltà delle famiglie nel report è citato in modo incidentale e superficiale, allo scopo di evidenziare un possibile aumento dei senzatetto nel futuro.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]