Wi-Fi in aeroporto “indispensabile” per il 32% dei viaggiatori

0 Flares 0 Flares ×

La tecnologia mobile (su cui ormai molti, banche comprese, stanno investendo) è sempre più considerata indispensabile dagli utenti: colpisce ad esempio che al sondaggio di Skyscanner.it tra i viaggiatori aeroportuali, la connessione wi-fi in aeroporto sia considerata indispensabile dal 32% dei viaggiatori. Una richiesta che è appena più indietro da quella al primo posto, e cioè la possibilità di avere un trasporto rapido verso il centro città 42%), un piazzamento che evidenzia come sia ormai molto radicata in molti la mentalità “always on”.

Dal sondaggio emerge anche come il viaggio sia percepito sempre di più quasi come una commodity, nel quale i servizi aggiuntivi hanno importanza fino ad un certo punto: significativo, in questo senso, il fatto che disponendo di un budget maggiore, il 66% sceglierebbe una destinazione più “esotica”, ma solo il 10% sceglierebbe una classe superiore del volo.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]