0 Flares 0 Flares ×

La Banca d’Italia ha pubblicato l’ultimo sondaggio congiunturale sulla situazione economica, che contiene i dati fino a fine marzo 2012.  Lo scenario che viene fotografato è di una situazione ancora difficile, ma apparentemente non “peggiorata troppo” rispetto all’ultimo trimestre 2011.

Aumenta l’ottimismo: è degno di nota ad esempio che, per quanto si tratti di una percentuale piuttosto bassa (1,6%), c’è chi è quasi sicuro che entro tre mesi la situazione economica migliorerà entro i prossimi tre mesi. Erano due trimestri che non c’era nessuno convinto di un miglioramento a breve.

Le criticità percepite rimangono l’accesso al credito (per quanto siano diminuiti quelli che ritengono sia peggiorato rispetto al trimestre precedente) e l’occupazione (anche se aumentano quelli che ritengono aumenterà nei prossimi tre mesi).

image

image

image

image

image

image

image

image

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]