0 Flares 0 Flares ×

Lo sviluppo dei conti online continua a grandi passi in Italia, e secondo gli ultimi  dati dell’Associazione Bancaria Italiana sarebbero ormai 17,3 milioni i conti con funzionalità online attivi in Italia: il 53% dei conti correnti, il 12% in più rispetto al 2009.  È interessante notare la crescita esponenziale dei conti online “puri”: se nel 2009 erano 4,2 milioni i conti esclusivamente online, nell’ultima rilevazione sono saliti a 10,7 milioni.

Quel che è però significativo è che le funzionalità online sono utilizzate con una certa intensità: 1,7 consultazioni alla settimana dell’estratto conto (non poche, tanto più che stiamo parlando di una media). Anche i bonifici online sono usati in modo molto intensivo: nel 2010 sono stati fatti 57,4 milioni di bonifici via Internet, pari al 40% del totale, per un valore complessivo di 68,2 miliardi di euro. Seguono, come operazioni frequenti, le ricariche del cellulare, i pagamenti online e le ricariche di carte prepagate. A fronte della crescita delle operazioni online, si ha una leggera diminuzione dell’uso del telefono (“vocale”) per ordinare operazioni.

Il dato che emerge però più significativo è come sia in corso una vera e propria “rivoluzione” per il mobile banking: innanzi tutto, anche in seguito alla crescente potenza degli smartphone, il confine tra mobile banking e internet banking tende a sfumarsi, e pressoché tutte le banche che offrono funzionalità online le offrono anche funzionalità di mobile banking.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

Comments are closed.