1 Flares 1 Flares ×

Qual è il metodo più efficace per combattere l’evasione fiscale? Colpire dipendenti e pensionati. Si tratta certamente di una provocazione: però ci sembra utile spingere a qualche riflessione sull’evasione fiscale. Diciamo fin d’ora che il ragionamento è semplicisticizzato, ma come detto, l’obiettivo è stimolare la riflessione.

Come scriveva un nostro lettore qualche mese fa, ha poco senso lamentarsi degli evasori fiscali se poi si fa di tutto per cercare di fare acquisti o lavori in nero, in modo da risparmiare l’IVA. L’evasione fiscale ha “origine” nel momento in cui un consumatore acquista un prodotto o un servizio “in nero”. Le imprese non hanno interesse ad acquistare in nero, dato che impedirebbe loro di fare figurare il costo in bilancio, impedendo quindi di scaricarlo dalle tasse (anzi, piuttosto le imprese desidererebbero vedersi fatturate cifre ancora più elevate). L’unico motivo per cui un impresa può voler acquistare in nero è perché deve produrre qualcosa da vendere in nero, e quindi non ha convenienza a fare figurare l’acquisto di qualcosa che poi “sparisce nel nulla”.

Capiamoci con un esempio: un’azienda che fa trapani ha convenienza a comprare i componenti in nero solo se poi i trapani fatti con quei componenti li vende in nero. L’elettricista (supponiamo che l’azienda venda trapani solo agli elettricisti) gli compra il trapano in nero solo se fa abbastanza lavori in nero da non essere in grado al fisco di giustificare l’acquisto di un nuovo trapano. Quindi a ben vedere la “causa” di questa catena di evasione fiscale è il consumatore che vuole, o accetta di farsi fare, il lavoro in nero dall’elettricista. (ndr: non ce ne vogliano gli elettricisti se abbiamo utilizzato la categoria come esempio).

La “morale” è che o si inizia a prendere atto che chi compra in nero, non è “un furbo“, ma piuttosto un complice, oppure sarà ben difficile combattere efficacemente l’evasione fiscale in Italia.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

 

banknosie.comBanche, Risparmio, Investimenti e Tradingdipendenti,Economia,evasione fiscale,immprese,italia,pensionatiQual è il metodo più efficace per combattere l’evasione fiscale? Colpire dipendenti e pensionati. Si tratta certamente di una provocazione: però ci sembra utile spingere a qualche riflessione sull'evasione fiscale. Diciamo fin d'ora che il ragionamento è semplicisticizzato, ma come detto, l'obiettivo è stimolare la riflessione. Come scriveva un nostro...Opinioni e commenti su economia e finanza, investimenti e prestiti