Le fluttuazioni economiche e la loro trasmissione attraverso il commercio estero e i legami domestici

Gran parte delle difficoltà economiche dell’Italia derivano oggi dalle difficoltà globali, che si ripercuotono sul Paese in primo luogo attraverso una riduzione della domanda estera di prodotti e servizi, e l’elevato debito pubblico crea preoccupazioni sulla capacità dell’Italia di affrontare una situazione di crisi di questo tipo. Verrebbe da pensare, però, che a subire maggiormente […]

Lo spread: tra ragione e sentimento

Si parla molto di spread  in queste settimane, con l’argomento che è diventato un tema centrale della cronaca non solo strettamente economica. Armando Carcaterra di Generale Anima SGR approfondisce l’argomento, discutendo su cosa misura lo spread e sull’avversione al rischio. [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=9vm4qGiBuK4[/youtube] D1. Cosa misura realmente lo spread? Lo spread, cioè la differenza tra i rendimenti dei […]

Il problema è che ci sono troppi ricchi?

Con l’acutizzarsi della crisi finanziaria (o, se volete, con l’ampliarsi della sua consapevolezza), sono molti a “prendersela” con i ricchi, considerati categoria in qualche modo “da punire” . Il problema sembrerebbe essere, secondo qualcuno, che ci sono troppi ricchi. A nostro parere la questione è diversa: il problema piuttosto è che ci sono troppi poveri. […]

Parlando di meritocrazia: le valutazione dei docenti universitari da parte degli studenti

Si parla spesso di meritocrazia, e di come la sua carenza vada spesso a penalizzare non solo i giovani che non riescono ad emergere, ma anche l’economia nel suo complesso dato che non essendo “i migliori” ad emergere, si perde in competitività. Uno degli ambiti in cui spesso l’argomento meritocrazia viene sollevato è il mondo […]

La ricchezza media delle famiglie italiane è 350.000 euro. Ma come è concentrata?

Torniamo sull’argomento della ricchezza delle famiglie italiane, che ha destato un certo interesse. Innanzi tutto un dato sicuramente interessante: la ricchezza media delle famiglie italiane è pari a circa 350.000 euro. Un valore che può sembrare elevato, ma non va dimenticato che in questo valore si considerano anche le “attività reali”, in primo luogo la […]

Debiti e capitale: i risultati di uno studio di McKinsey

Armando Carcaterra (Direttore Generale Anima) ci parla dei risultati di un recente studio di McKinsey che evidenzia come ci sia un’enorme fabbisogno di capitali, ma sempre meno soggetti (almeno tradizionali) che ne hanno a disposizione. [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=DYcwMxa_o04[/youtube] D1. Cosa ha osservato McKinsey in un suo recente studio? E’ noto che la crisi ha avuto origine nell’eccesso di […]

La ricchezza delle famiglie italiane: i dati a dicembre 2011

La Banca d’Italia ha pubblicato i dati aggiornati circa la ricchezza delle famiglie italiane: si tratta di dati molto interessanti per capire qual è lo stato effettivo dell’economia italiana. La ricchezza è la somma delle cosiddette “attività reali” (principalmente, le case ed i terreni) e delle “attività finanziarie” (depositi, azioni, titoli, ecc.), meno le passività […]

Le banche chiedono una revisione di Basilea 3, per tenere conto del peggioramento del ciclo economico

L’Associazione bancaria italiana chiede (finora senza successo) una revisione delle regolamentazioni introdotte da Basilea 3, in considerazione del peggioramento del ciclo economico. Il punto infatti è che le nuove regole impongono sì maggiore solidità alle banche, ma questo — oltre ad essere di per sé “complicato” in questo momento economico — limita la capacità delle […]

Lo scaricabarile della crisi: in molti hanno già dimenticato la gravità della situazione?

Come era prevedibile, sono molte le contestazioni alla manovra finanziaria, che viene accusata di essere iniqua, di colpire le fasce più deboli, e molto altro. Diciamo “prevedibile” perché finché si parla in astratto di sacrifici per “salvare il paese”, tutti concordano e tutti sono d’accordo sul fatto che sia giusto fare sforzi. Quando si arriva […]

Credito cooperativo: quali prospettive?

Il Vice Direttore Generale della Banca d’Italia, Anna Maria Tarantola, è intervenuta al Congresso Nazionale del Credito Cooperativo, sul tema delle prospettive che ha per il futuro questa particolare forma bancaria. Ci sembra interessante riproporre alcune parti dell’intervento, dove si parla sia della cooperazione che della crisi più in generale. Il contesto infatti sta cambiando, […]

Grafici: andamento aste BOT 2002-2011, aggiornamento dicembre 2011

In questo post trovate i grafici aggiornati dei rendimenti dei BOT, aggiornati con i dati dell’asta di ieri. Non c’è molto da dire sull’andamento dell’asta, che non sia già stato ampiamente ripetuto qui o altrove. Difficile valutare l’effetto del cosiddetto “BOT day”, dato che al contempo, come saprete, la BCE ha diminuito gli acquisti di […]

Grafici: composizione delle entrate e della spesa pubblica nei paesi dell’area Euro

Vi segnaliamo qualche interessante grafico tratto dall’audizione del neo-governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, alla commissione della Camera sulla manovra finanziaria, di cui avrete sicuramente letto fino alla noia. Vale la pena però innanzi tutto sottolineare come, se è vero che la Banca d’Italia sottolinea come la manovra sia di per sé “restrittiva”, “l’impatto potrebbe […]

Che manovra finanziaria vi aspettavate?

Prevedibilmente, la pesante manovra finanziaria ha scontentato molti. Diciamo “prevedibilmente”, perché è ovvio che una manovra di queste dimensioni vada a toccare le tasche e gli interessi di molte persone, che è inevitabile che non siano contente. Apparentemente, tutte le categorie hanno di che lamentarsi — il che in un certo senso è però un […]

Rilancio dell’Italia: Partiamo dalla ripresa dei consumi [guest post]

Da oltre quattro anni, toccati dalla crisi degli USA, tutti i Paesi europei sono stati contagiati e sono rimasti inceppati in una gravissima crisi economica e finanziaria (sotto molti aspetti simile a quella avvenuta nel 1929). L’Italia è stata ripetutamente accusata da capi di Stato europei, in particolare dal Cancelliere tedesco Merkel e dal Capo […]