0 Flares 0 Flares ×

Sono in molti a mettere sotto accusa le banche e la finanza per la crisi economica che stiamo attraversando, e a criticare il grande potere che sarebbe in mano ad esse. Ma vale la pena fare una riflessione su questo tema, perché l’argomento sta diventando sempre più affrontato tramite luoghi comuni, ben poco utili a risolvere i problemi economici (e non solo) che stiamo attraversando.

La domanda che viene da fare è innanzi tutto: “che potere hanno le banche?”. Se ci si pensa un attimo, le banche sono in grado di influenzare il comportamento di un soggetto (persona/famiglia/impresa) sostanzialmente in un caso, e cioè che questo soggetto voglia farsi prestare dei soldi dalla banca, che può scegliere di concedere o non concedere il prestito, e  fissare le condizioni per il prestito stesso.

Però, a questo punto, va anche aggiunto che sostanzialmente il prestito viene richiesto per effettuare delle spese che sono oltre le proprie attuali possibilità. E’ davvero un diritto? Senza arrivare al caso limite di dire che uno dovrebbe spendere solo quello che ha (anche se questo è il modo per essere veramente indipendenti dalle banche), e quindi ad esempio comprarsi casa solo dopo che ha messo via i soldi per acquistarla, però è vero che c’è stata in più di qualche caso una tendenza a concedersi spese eccessive: se uno non ha nulla da parte, non sarebbe meglio comprare una casa un po’ più piccola, o un’auto un po’ meno costosa?

La crisi finanziaria attuale è nata sì per colpa delle banche, ma va ricordato che la motivazione di fondo è che queste concedevano prestiti troppo facilmente: in questo senso, non è insensato dire che, più che toglierci qualcosa che avevamo, la crisi si è ripresa qualcosa che non dovevamo avere.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

banknosie.comBanche, Risparmio, Investimenti e Tradingbanche,cultura,Economia,finanza,prestitiSono in molti a mettere sotto accusa le banche e la finanza per la crisi economica che stiamo attraversando, e a criticare il grande potere che sarebbe in mano ad esse. Ma vale la pena fare una riflessione su questo tema, perché l’argomento sta diventando sempre più affrontato tramite...Opinioni e commenti su economia e finanza, investimenti e prestiti