Lungo periodo e “slow finance”

Armando Carcaterra (Direttore Generale Anima) ci parla di un problema di cui abbiamo discusso spesso: l’eccessiva attenzione al breve termine di investitori, risparmiatori e pubblico (in alcuni casi con effetti tali da rasentare il ridicolo di confondere la volatilità con continue inversioni di trend). [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=sTQkuNYonC0[/youtube] D1. Cosa si intende per veduta corta? La traduzione italiana […]

Fino a che punto è possibile “non licenziare”, e fino a che punto è giusto licenziare?

Il tema dei licenziamenti è tornato di attualità (se mai avesse smesso di esserlo), dopo la lettera italiana all’Unione Europea. Chiaramente, l’idea dei “licenziamenti facili” non è esattamente di quelle che genera entusiasmo nell’opinione pubblica. Eppure, anche qui è una questione di sostenibilità del sistema, ed inevitabilmente bisogna rendersi conto che è necessario un equo […]

La politica degli interessi personali

No, non stiamo scrivendo un post su Berlusconi. O almeno, non solo. Però non si può non spendere qualche riga per invitarvi a riflettere la situazione politico-economica italiana, che molti definiscono dominata da “interessi personali”. Il che è vero probabilmente in misura molto maggiore di quanto molti si rendano conto, anche se con una declinazione […]

Il ritorno degli investimenti nel fotovoltaico

L’Area Research di Banca Monte dei Paschi di Siena ha elaborato uno studio sul settore del fotovoltaico, le energie “alternative” (e quella solare in particolare) continuano ad avere una crescita notevole in Italia, anche a confronto dei paesi “leader” del settore. Ecco qualche passaggio di quanto pubblicato da i ricercatori di MPS […] nei primi […]

Le banche e la crisi: chi sbaglia paga?

Armando Carcaterra (Direttore Generale Anima) discute di un tema  interessante: da un lato è corretto che “chi sbaglia paghi”. La sua opinione si sintetizza con l’ultima frase, che anticipiamo: “Gli eccessi possono portare all’infarto, ma lasciare che il cuore si fermi non è la cura” [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=cJGJ2jASRjQ[/youtube] D1. È sempre giusto che chi sbaglia deve pagare? […]

I pagamenti con il cellulare in crescita in Italia

Visto che ieri scrivevamo di innovazioni di Intesa Sanpaolo, ci sembra interessante parlare anche dei servizi di Mobile Payment che la banca ha da poco inaugurato da poco. Il mobile payment è un sistema di pagamento che permette di effettuare i pagamenti tramite il telefono cellulare, semplicemente avvicinandolo al POS. Si tratta di una tipologia […]

Intesa Sanpaolo lancia il “Progetto Filiale Paperless”

Avevamo parlato qualche giorno fa di come la tecnologia abbia permesso di rinnovare l’organizzazione interna delle banche, ed in questo senso vale la pena segnalare un progetto che sta portando avanti Intesa Sanpaolo: si tratta del Progetto Filiale Paperless, che come il nome fa intuire, punta a ridurre drasticamente l’uso di carta nelle filiali. Il […]

Studio OCSE: amministrazioni fiscali e settore bancario devono aumentare la collaborazione

Gli scorsi 10 e 11 ottobre, rappresentanti delle amministrazioni fiscali, del settore bancario e dell’OCSE si sono incontrati a Roma per la conferenza “Developing the enhanced relationship in the banking sector”. È emersa la convinzione che sia necessario rafforzare la cooperazione tra amministrazioni finanziarie e settore bancario, anche sulla base di esperienze da alcuni Stati […]

I covered bond riserva di liquidità per le banche

Arrivano segnali positivi dal mercato dei Covered Bonds, infatti nonostante la crisi il mercato delle obbligazioni bancarie garantite (OBG) continua a svilupparsi, anche se le banche hanno dovuto offrire rendimenti più alti che nel passato, a fronte del maggiore rischio percepito dagli investitori.. Si tratta di un dato importante perché è un canale sempre più […]

Cambia la comunicazione delle banche. Anche quella interna.

L’ABI in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ha pubblicato il Rapporto 2011 “La comunicazione interna delle banche italiane”, che analizza l’evoluzione della comunicazione interna nelle banche italiane. Infatti, la struttura delle banche è non poco cambiata negli ultimi anni, e la figura del bancario è piuttosto diversa da quella “tradizionale” di […]

La finanza e il “Millennium Bridge”: la differenza tra rischio e incertezza

Armando Carcaterra (Direttore Generale Anima), approfondisce un concetto molto interessante ed importante: la differenza tra rischio ed incertezza. Si tratta di una distinzione molto importante per affrontare un investimento, o in generale un problema. Si tratta della differenza tra quello che in inglese viene chiamato “known unknown” e “unknown unknown“. [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=qxC657mJdWk[/youtube] D1. Qual è la differenza […]

Le imprese italiane hanno bisogno di crescere

Qualche giorno fa Corriere.it  ha pubblicato un interessante editoriale di Roger Abravanel in cui sottolinea come le piccole imprese debbano essere spinte verso la crescita, anche attraverso una “selezione naturale”. Invece, in Italia si avrebbe un atteggiamento in cui “piccolo” viene sempre considerato buono e bello, mentre “grande” è sempre sinonimo di brutto e cattivo. […]

Come risparmiare sul conto corrente? Basta qualche piccola attenzione.

Quasi metà degli italiani spende per il conto corrente quasi il 50% in più di quello che potrebbe. Infatti, secondo i dati raccolti dalla Banca d’Italia, la spesa media annuale per i conti aperti prima del 2000 (che sono il 42% del totale dei conti correnti) è di 122,2 Euro, contro i 79,6 Euro dei […]

Cala la fiducia degli Italiani nel mercato immobiliare: i prezzi delle case sono destinati a scendere?

La fiducia degli italiani verso il mercato immobiliare è tornata a calare negli ultimi mesi: secondo l’indice di fiducia dei consumatori elaborato  da immobiliare.it, a ottobre 2011 solo il 45,3% degli italiani considera quello attuale come un buon momento per comprare casa, in netto calo rispetto al 54,0% di giugno. Secondo la rilevazione, che ha […]