Rendimax: presentati i dettagli dell’opzione "Interessi posticipati top"

1 Flares 1 Flares ×

Banca IFIS ha annunciato i dettagli dell’opzione “interessi posticipati top”, che sarà attiva da domani per i depositi a scadenza di Rendimax, come avevamo anticipato qualche giorno fa.

Lo scopo dell’opzione è quello di consentire ai clienti di beneficiare del nuovo regime fiscale a partire dal 1/1/2012 poiché il D.L. 13 agosto 2011 prevede il passaggio dell’aliquota fiscale al 20%. Anticipando gli interessi, andrebbe invece utilizzata l’aliquota in vigora al momento del calcolo, con un danno per i clienti: a titolo esemplificativo, un tasso lordo del 2,5% vuol dire un tasso netto del
2,000% con aliquota 20%, contro un tasso dell’1,825% in caso di aliquota 27%.

Inoltre, Banca IFIS ha annunciato i tassi di interesse che saranno applicati ai depositi vincolati con l’opzione “interessi posticipati top”, che come avevamo anticipato sono più alti di quelli applicati al normale deposito vincolato. Ad esempio, il deposito a 90 giorni con interessi posticipati offre un tasso del 3,34% lordo (anziché 3,15% lordo), per arrivare al deposito a due anni che offre il 4,57% lordo anziché il 4,30% lordo.

 

Scadenza deposito gg Tasso di interesse lordo
interessi posticipati top
90 3,34%
180 3,56%
270 3,72%
365 4,04%
540 4,25%
730 4,57%

 

La liquidazione degli interessi posticipati avverrà secondo il calendario solare con cadenza trimestrale e, per l’ultima liquidazione, alla scadenza del deposito. Il tasso netto dipende dunque da quando viene effettuato il vincolo, e quindi di in che misura si beneficia delle nuove aliquote.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]