0 Flares 0 Flares ×

Come saprete, Belgio, Francia, Italia e Spagna hanno deciso di porre limitazioni allo short selling, accusato di avere causato — o almeno aggravato — i crolli delle borse. Già quando erano state introdotti limitazioni simili in passato, avevamo osservato come lo short selling sia più che altro un comodo capro espiatorio. Una ricerca della conferma i dubbi che molti avevano sull’efficacia delle limitazioni alle vendite allo scoperto.

L’effetto infatti non sarebbe quello di impedire i ribassi, ma piuttosto di rendere meno trasparente il mercato, e soprattutto ha effetti negativi sulla liquidità del sistema, andando in ultima analisi ad aggravare la crisi del settore finanziario. In generale, la valutazione che la ricerca dà dei limiti allo short selling è decisamente negativa: nel migliore dei casi, non avrebbero effetti, nel peggiore, avrebbero effetti negativi.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]