0 Flares 0 Flares ×

Come era facile prevedere, In giugno l’indicatore €-coin (che come dovreste ormai sapere fornisce in tempo reale una stima sintetica del quadro congiunturale corrente nell’area dell’euro) ha subito una diminuzione, scendendo allo 0,52% dallo 0,62 di maggio. Si tratta del primo  calo dall’inizio dell’anno. La contrazione è stata causata sia dagli andamenti dei titoli azionari, che dalle inchieste che hanno rilevato il sentiment delle imprese.

Nonostante tutto, il dato si presta comunque ad una lettura positiva, dato che innanzi tutto il valore ha segno positivo e quindi segna sempre una crescita, ancorché più lenta, ma soprattutto perché la contrazione è tutto sommato relativamente contenuta, se si confronta con le preoccupazioni che la crisi greca (e soprattutto il suo possibile contagio) sembrava avere acceso.

 

image

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

 

banknosie.comBanche, Risparmio, Investimenti e Trading€-coin,Economia,europaCome era facile prevedere, In giugno l’indicatore €-coin (che come dovreste ormai sapere fornisce in tempo reale una stima sintetica del quadro congiunturale corrente nell’area dell’euro) ha subito una diminuzione, scendendo allo 0,52% dallo 0,62 di maggio. Si tratta del primo  calo dall’inizio dell’anno. La contrazione è stata causata...Opinioni e commenti su economia e finanza, investimenti e prestiti