0 Flares 0 Flares ×

Unicredit ha presentato, nel corso del convegno dei Giovani Imprenditori di Confindustria, la seconda edizione del concorso nazionale “Il Talento delle Idee. Il concorso (organizzato in collaborazione con i Giovani Imprenditori di Confindustria) è rivolto ai giovani imprenditori di età compresa tra i 18 e i 40 anni che detengono almeno il 51% del capitale di una società o che intendono avviare una nuova impresa (in Italia).

Il concorso prevede una fase territoriale (Nord Ovest, Lombardia, Nord Est, Centro Nord, Centro, Sud, Sicilia), i cui vincitori concorreranno alla fase nazionale.

I premi per i primi tre classificati a livello nazionale consistono in:

  • 25.000 Euro per il primo classificato, 15.000 per il secondo classificato e 10.000 Euro per il terzo classificato. UniCredit si riserva, inoltre, la facoltà di assegnare un premio speciale in denaro, pari a Euro 10.000, rivolto alla miglior idea imprenditoriale o, alternativamente, alla miglior start up, per la categoria non rappresentata dai primi tre vincitori a livello nazionale:
  • finanziamenti personalizzati e Master/Training, ad elevato profilo, volti a potenziare le capacità imprenditoriali;
  • per le migliori start-up è prevista la possibilità di entrare a fare parte di un programma di Mentoring/ Tutorship di UniCredit e Confindustria che prevede una consulenza periodica all’azienda e la facilitazione di contatti con società clienti del Gruppo UniCredit e con soggetti istituzionali utili a livello nazionale e nel processo di internazionalizzazione.

“Con la seconda edizione di questa importante iniziativa – ha affermato Jacopo Morelli, presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria – vogliamo continuare un percorso che premia il coraggio di fare impresa e scommette sui giovani e sulle loro capacità innovative per far emergere talenti che, soprattutto in un periodo economico ancora difficile, altrimenti rischiano di non essere valorizzati”. “I giovani – ha proseguito Morelli – sono risorse che, con nuove proposte imprenditoriali, possono dare un fertile contributo per favorire lo sviluppo dell’intero Paese”.

“Siamo felici di poter dare il nostro contributo per promuovere e sostenere la nascita e la crescita di nuove realtà imprenditoriali – ha dichiarato Gabriele Piccini, Country Chairman di UniCredit in Italia – e per stimolare ricerca, sviluppo e innovazione di cui il nostro Paese ha sicuramente bisogno. UniCredit è da sempre attenta a promuovere e valorizzare talenti e ha messo in campo diverse iniziative e offerte specifiche – ha aggiunto -. Il bando presentato oggi è una chiamata a tutti quei giovani che vogliono investire nel loro futuro e nelle loro idee e che facendolo, contribuiranno alla crescita dell’intero Sistema Paese”.

Si tratta di un’iniziativa secondo noi interessante: Chiaramente, non è un concorso che può risolvere il problema di mancanza di supporto ed incentivazione per le imprese innovative, ma è quantomeno un segnale di attenzione per questo tema, che sarebbe fondamentale per il rilancio dell’economia italiana.

banknosie.comBanche, Risparmio, Investimenti e Tradingconcorsi,il talento delle idee,innovaizone,unicreditUnicredit ha presentato, nel corso del convegno dei Giovani Imprenditori di Confindustria, la seconda edizione del concorso nazionale “Il Talento delle Idee. Il concorso (organizzato in collaborazione con i Giovani Imprenditori di Confindustria) è rivolto ai giovani imprenditori di età compresa tra i 18 e i 40 anni che...Opinioni e commenti su economia e finanza, investimenti e prestiti