1 Flares 1 Flares ×

La Banca d’Italia ha pubblicato i dati dell’ultimo sondaggio congiunturale sul settore immobiliare. Il quadro che emerge è quello di un mercato in cui rimane elevata l’incertezza, in cui se volete è diminuito il pessimismo, ma non è stato sostituito da ottimismo. Ad evidenziare le difficoltà del mercato i tempi medi di vendita, che si sono allungati (nel primo trimestre 2011 erano 7,1 mesi, contro i 6,4 del primo trimestre 2010).

Vi presentiamo alcuni grafici realizzati sulla base degli ultimi sondaggi congiunturali, che spaziano dalla valutazione delle condizioni di mercato, al rapporto tra prezzo pagato all’acquisto e prezzo inizialmente richiesto dal venditore, alle cause prevalenti di cessazione dell’incarico a vendere.

image

image

image

image

image

image

image

 

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

 

Comments are closed.