0 Flares 0 Flares ×

Nell’ultima asta, i BOT semestrali sono tornati a salire, toccando  1,659% di rendimento lordo semplice, il massimo per il 2011. Un trend che va un po’ in controtendenza rispetto alla diminuzione del rendimento dei BOT annuali dell’asta precedente, e che secondo noi va letto soprattutto alla luce dell’outlook negativo sul debito USA, che forse i mercati interpretano come outlook negativo sui debiti sovrani in generale, che sono indubbiamente considerati meno sicuri di poco tempo fa.

image_thumb[10]

 

image

 

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

 

banknosie.comBanche, Risparmio, Investimenti e TradingBOT,debito pubblico,Economia,grafici,rendimenti,titoli di statoNell’ultima asta, i BOT semestrali sono tornati a salire, toccando  1,659% di rendimento lordo semplice, il massimo per il 2011. Un trend che va un po’ in controtendenza rispetto alla diminuzione del rendimento dei BOT annuali dell’asta precedente, e che secondo noi va letto soprattutto alla luce dell’outlook negativo...Opinioni e commenti su economia e finanza, investimenti e prestiti