0 Flares 0 Flares ×

Nell’asta di ieri, i BOT annuali hanno raggiunto una quotazione di 1,980%, sotto la soglia psicologica del 2% che era stata infranta il mese scorso, dopo molto tempo. Il fatto interessante è che nel frattempo c’è anche stato l’aumento dei tassi da parte della BCE, cosa che forse aveva spinto qualcuno a pensare che i rendimenti dei BOT sarebbero ulteriormente saliti. Va però detto che (come abbiamo già sottolineato) era del tutto atteso, quindi era già “incorporato” nelle precedenti asta.

image

image

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]