0 Flares 0 Flares ×

Con l’asta di ieri, i BOT annuali hanno toccato i massimi dal gennaio 2009, raggiungendo l’1,778%, con un vero e proprio “balzo” rispetto al precedente 1,441%. La crescita appare dovuta ad una domanda decisamente elevata, e va ad allineare il rendimento dei BOT con il valore toccato negli ultimi tempi dal tasso Euribor: la crescita non appare dunque necessariamente associata con una diminuzione della fiducia nei Titoli di Stato italiani.

image

image

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

banknosie.comBanche, Risparmio, Investimenti e TradingBOT,grafici,investimenti,Risparmio,titoli di statoCon l’asta di ieri, i BOT annuali hanno toccato i massimi dal gennaio 2009, raggiungendo l’1,778%, con un vero e proprio “balzo” rispetto al precedente 1,441%. La crescita appare dovuta ad una domanda decisamente elevata, e va ad allineare il rendimento dei BOT con il valore toccato negli ultimi...Opinioni e commenti su economia e finanza, investimenti e prestiti