0 Flares 0 Flares ×

I dati del sondaggio congiunturale della Banca d’Italia (sulla base dei quali abbiamo realizzato un po’ di grafici) mostrano una leggero incremento dell’ottimismo con cui si guarda all’economia (ad esempio, per la prima volta nell’anno il numero di quanti giudicano la situazione economica migliorata rispetto al trimestre precedente è maggiore di quanti invece la giudicano peggiore).

I segnali positivi però rimangono deboli, ad indicare una diffusa preoccupazione per lo stato dell’economia: merita attenzione anche il grafico delle aspettative a tre anni, che evidenzia come è vero che la grande maggioranza si aspetta un miglioramento delle condizioni da qui a tre anni, ma questa maggioranza appare ridursi lentamente.

La sintesi è dunque che la crisi economica può essere alle spalle, ma c’è la necessità di un rilancio dell’economia, che “da solo” fatica ad arrivare.

image

image

image

image

image

image

image

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

Comments are closed.