E negli USA è tempo di Venture Capital

0 Flares 0 Flares ×

Alcuni analisti tra cui Paul Kedrosky evidenziano come negli USA stiano avendo in questi mesi un periodo d’oro i Venture Capital, le società finanziarie specializzate nell’investire in aziende start-up, “tirando fuori soldi” non sulla base di referenze finanziarie (sul “dimostrare di non averne bisogno” direbbe qualcuno) ma sulla validità dell’idea, partecipando al capitale di rischio dell’impresa. Si tratta di tipologie di investimenti a rischio elevato (c’è una probabilità elevata che una start-up fallisca), ma anche ad elevato rendimento: quando le cose vanno bene, il ritorno è facilmente decine di volte quanto investito.

La ragione di questo prosperare di Venture Capitalist è relativamente semplice: molte società finanziarie hanno dovuto “reinventarsi” un business, dopo che le speculazioni finanziarie su cui avevano basato la loro attività negli ultimi anni è diventata non sostenibile perché non rende più, o perché il “peso” delle nuove regolamentazioni non rende più il business profittevole. Il mondo del Venture Capital infatti può godere di una regolamentazione meno rigorosa rispetto a quello della finanza “tradizionale”.

Sebbene questo scenario comporti potenziali rischi (soprattutto magari nel caso di fondi di investimento che svolgono il ruolo di Venture Capital), si tratta di una situazione che potenzialmente apre prospettive nuove. Infatti, perché i Venture Capital “facciano soldi” è necessario che le aziende cui partecipano “valgano qualcosa” e cioè che “funzionino”, e non solamente che si verifichino guadagni virtuali o teorici nelle contrattazioni dei mercati finanziari. Insomma si tratta forse di un rafforzarsi del trait d’union tra finanza ed economia reale che non può certo fare male.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

4 pensieri su “E negli USA è tempo di Venture Capital”

  1. Condivido pienamente l’articolo ed aggiungo.
    la funzione dei capiyali di ventura e’ indispensabile per la crescita economica delle aziende che generano idee nuove.

I commenti sono chiusi.