Banco Popolare lancia KDue, la nuova carta prepagata evoluta

0 Flares 0 Flares ×

Banco Popolare ha annunciato il lancio di “KDue”, una carta prepagata che offre anche funzionalità tipiche di un conto corrente come l’accredito dello stipendio o le disposizioni di pagamento. Si tratta di una tipologia di carta che sta avendo sempre più ampia diffusione, guadagnandosi spazio nell’offerta di sempre più banche, grazie al fatto che va incontro a chi cerca soluzioni snelle per gestire la propria liquidità, senza dovere aprire un conto corrente. Per certi versi, queste carte prepagate evolute possono essere considerate una alternativa al conto corrente semplice, orientate ad un target leggermente diverso, per certi versi più tecnologicamente evoluto (ad esempio, interessato ad acquisti tramite internet).

Venendo più in dettaglio a KDue di Banco Popolare, il cliente ha la possibilità di personalizzare i massimali di utilizzo della carta in base alle proprie  esigenze,  e sfrutta alla tecnologia contacless PayPass di MasterCard che permette effettuare piccoli pagamenti solo avvicinandola ai Pos abilitati, per la massima velocità dle pagamento.

Per quanto riguarda gli acquisti su Internet, i meccanismi di sicurezza sono rafforzati dal serviio WebSafe, che consente al titolare di definire un’operatività on-line ancora più selettiva della propria carta.

Non ci sono commissioni di ricarica, è previsto un canone di 1 euro al mese, che però può essere azzerato caricando un importo minimo mensile di 500 euro (o accreditando lo stipendio).

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]