0 Flares 0 Flares ×

I Fondi comuni di investimento di Etica sgr si sono aggiudicati (per il secondo anno consecutivo) il Lipper Fund Awards 2010, prestigioso riconoscimento organizzato da Lipper, agenzia di rating e fund research del Gruppo Reuters, che ogni anno premia i prodotti di investimento migliori sul mercato. Una ulteriore conferma dunque, che finanza ed etica non sono necessariamente divergenti.

Alessandra Vescovi, direttrice di Etica sgr, ha spiegato: «I fondi che offriamo alle famiglie e agli investitori istituzionali sono prodotti semplici. Nessun titolo esotico, niente derivati, niente subprime, massima trasparenza e rigorosi criteri di responsabilità socio-ambientale nella selezione dei titoli di imprese che riducono le emissioni di inquinanti, che hanno una gestione trasparente, e un dialogo aperto con i propri dipendenti, con gli azionisti e i clienti. E solo titoli di Stati che promuovono le energie rinnovabili, la raccolta differenziata dei rifiuti, investono nella salute e nell’istruzione dei cittadini. Questi gli ingredienti della nostra ricetta che sempre più si conferma vincente sul piano della sostenibilità sociale, ma anche su quello della remunerazione degli investimenti».

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

Comments

  1. Molto interessante! Avevo sentito parlare dei fondo Etica sgr ma non sapevo di questo riconoscimento… ho intenzione di informarmi meglio sulla tipologia di investimenti! Grazie

Comments are closed.