0 Flares 0 Flares ×

AXA e Banca Monte dei Paschi di Siena hanno esteso l’accordo di “bancassurance” (in pratica, l’offerta di servizi assicurativi attraverso la rete bancaria), avviato nel 2007, alle filiali della (ex) Banca Antonveneta, che ora è parte del Gruppo Montepaschi.

L’accordo è stato reso possibile dallo scadere dell’accordo di Antonveneta con il suo precedente partner assicurativo. AXA offrirà un corrispettivo di circa 240 milioni di euro, in cambio di questo sostanziale aumento della rete distributiva (gli sportelli di Antonveneta sono circa 1.000 — con 1,6 milioni di potenziali clienti per AXA), che ora arriva dunque a circa 3.000 sportelli.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

Comments are closed.