1 Flares 1 Flares ×

L’invecchiamento della popolazione è un problema non secondario. Ed è un problema che ha conseguenze anche dal punto di vista economico: il più intuitivo è ovviamente la ostenibilità della spesa per le pensioni, ma vi sono implicazioni anche sulla spesa sanitaria, ma anche sulla capacità di “fare innovazione” (e quindi di migliorare la competitività — dato che in media sono i giovani che portano maggiormente avanti l’innovazione).

Per quanto sia un tema spesso citato, ci sembra interessante offrire uno sguardo “comparativo” con un po’ di grafici relativi a vari paesi, in modo da dare la possibilità di comprendere meglio il fenomeno. I paesi di cui confrontiamo i dati sono quattro paesi europei (Italia, Regno Unito, Germania e Francia), gli USA e tre paesi “emergenti” (Brasile, India e Cina). I dati sono quelli relativi alle stime e proiezioni per il periodo 1950-2050.

(Il post continua nella pagina dedicata: per vedere i grafici cliccare su “Read the rest of this entry”)

Ricerche Frequenti:

  • grafici invecchiamento popolazione

Comments

  1. Un punto non condivido.
    SI continua a ripetere che la pensione degli anziani verrà pagata dai giovani e che se i giovani diminuiscono non ci saranno più abbastanza fondi per le pensioni degli anziani.

    Questo valeva in passato ma non è più così come è giusto che sia.
    Con il nuovo sistema contributivo la mia pensione me la pago io, non me la pagherà il neonato che nasce domani!

    I soldi che annualmente verso all’INPS me li deve gestire (sottraendo una quota per le pensioni assistenziali), ma me li deve restituire rivalutati tramite rendita quando andrò in pensione.

    Non esiste che la mia pensione sarà pagata da altri (i giovani di domani) vista la quantità di denaro che gli verso (capitalizzati sono almeno 500.000 euro in una vita di lavoro!)

    jack

  2. Com’ e’ che si spiega che la popolazione di UK e USA siano destinate a cotanto aumento?
    A occhio direi 12-15% nell’intervallo 2010-2050

    Forse serve loro più gente per ripagare il debito che hanno? (perdonate la battuta)

    PS
    Ha senso fare previsioni con distanza 40 anni?

Comments are closed.