0 Flares 0 Flares ×

Con il 2009 che volge ormai alla conclusione, è interessante dare un’occhiata all’andamento delle aste dei BOT nel 2009.

Rendimento dei BOT nel 2009 (dati Banca d'Italia - elaborazione banknoise.com)
Rendimento dei BOT nel 2009 (dati Banca d'Italia - elaborazione banknoise.com)

Si nota chiaramente come il rendimento, dopo essere sostanzialmente diminuito nel corso della prima parte dell’anno, si sia poi stabilizzato negli ultimi mesi, soprattutto con i BOT annuali che danno segni di ripresa. Questa ripresa potrebbe essere spiegata principalmente con due motivazioni:

  • Maggiore competizione con gli investimenti alternativi (cioè gli investitori si fidano di più di azioni e obbligazioni — ricordatevi di come viene determinato il prezzo dei BOT)
  • Attese di un possibile rialzamento dei tassi da parte della Banca Centrale Europea (nella seconda parte del 2010, andando a confrontare il rendimento dei BOT annuali con quelli semestrali)

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

Comments are closed.