Dubai, il Governo non garantisce i debiti della holding: una crisi che avrà conseguenze sull’economia degli Emirati

Secondo quanto riporta il Corriere, il Governo di Dubai ha dichiarato che non c’è nessuna garanzia dello Stato sui debiti di Dubai World, come avevamo anticipato, concretizzando sempre di più il rischio di grosse perdite per i debitori. Anche se non è detta l’ultima parola, e c’è chi conta in un intervento del governo federale […]

Indicatore €-coin consolida la crescita a novembre 2009

L’indicatore €-coin segna a novembre un valore di 0.55, confermando il trend positivo già evidenziato a settembre ed ottobre. €-coin, ricordiamo, è un indicatore messo a punto da Banca d’Italia e CEPR per ottebere una stima “in tempo reale” della crescita economica dell’area dell’Euro. Il terzo valore positvo consecutivo è un indicatore che la parte […]

La crisi di Dubai fa tremare le ultime illusioni che la finanza possa rimanere uguale

La crisi di Dubai World è arrivata forse un po’ inattesa da molti, ma non si può certo considerare una sorpresa. Infatti, stiamo parlando di una società che ha come business principale l’investimento immobiliare nell’accezione più legata a quella che ha condotto alla crisi economica attuale. Inutile dire che i prezzi degli immobili di Dubai […]

Crisi di Dubai: i dubbi sono sugli obblighi del Governo

Le difficoltà economiche di Dubai (con il colosso immobiliare pubblico Dubai World che chiesto una dilazione dei pagamenti dei debiti, dichiarando in pratica che non è in grado di restituire i capitali ricevuti in prestito) hanno generato ieri ampie preoccupazioni nei mercati internazionali, probabilmente anche amplificate dal fatto che le borse USA sono chiuse per […]

Google, tra privacy, ipocrisia, statistiche, e un po’ di voglia di censurare Internet

Google ha avuto una giornata difficile in Europa ieri, tra le richieste dei pubblici ministeri italiani che hanno chiesto la condanna dei dirigenti di Google Italy per la pubblicazione del video delle vessazioni al ragazzo disabile, e l’avvio di un indagine in Germania per sospetti di violazione della privacy da parte di Google Analytics, il […]

Direttore del FMI: il 50% delle perdite delle banche ancora nascoste

Secondo un intervista a Le Figaro, anticipata da Reuters, di Dominique Strauss-Kahn, Direttore Generale del Fondo Monetario Internazionale, una grossa parte delle perdite sofferte dalle banche (forse anche il 50%) non sarebbe ancora emersa, rimanendo “nascoste” nei bilanci. Di per sé, non è una sorpresa, dato che più volte è stato sottolineato come alcuni interventi […]

PIL USA terzo trimestre rivisto al ribasso: +2,8%, e non +3,5%

Le stime sulla crescita del PIL USA per il terzo trimestre 2009 sono state corrette al ribasso, portandole ora a +2,8% anziché +3,5% precedentemente stimato. La correzione è dovuta a una revisione della stima dei consumi e degli investimenti, così come ad un deficit comerciale maggiore di quello inizialmente stimato. Questa correzione fa emergere ulteriori […]

Ma non è che la produttività in pausa pranzo aumenta…perché sono tutti in pausa pranzo?

Immagino abbiate tutto sentito delle affermazioni del Ministro Rotondi che sosteneva come le ore dedicate alla pausa pranzo sono in realtà le più produttive, e che sarebbe opportuno ridurla (anche se ha poi precisato che la sua non era una proposta). Effettivamente, l’esperienza di molti mostra come in effetti le ore della pausa pranzo, sia […]

Dalla Banca d’Italia le guide pratiche ai conti correnti e ai mutui

La Banca d’Italia ha emanato le Guide “Il conto corrente in parole semplici” e “Il mutuo per la casa in parole semplici“, che da gennaio saranno disponibili anche presso tutte le banche che offrano conti correnti e/o mutui. Si tratta di guide previste dalla nuova disciplina sui rapporti tra intermediari e clienti introdotta a fine […]

Grafico: credito al consumo in percentuale al reddito disponibile

Un altro grafico dall’Indagine conoscitiva sul credito al consumo della Banca d’Italia (di cui avevamo parlato qualche giorno fa per evidenziare come i mutui a tasso fisso siano più cari in Italia che nel resto dell’area Euro). Si nota ancora una volta come il ricorso al credito in Italia sia relativamente ridotto, rispetto agli altri […]

Cina, India e Brasile stanno entrando tra i principali “produttori” di ricerca

Mentre in Italia si discute come frenare la “fuga di cervelli” (che è metà del problema, perché rimane poi la questione di “come attrarre talenti”), Cina, India e Brasile stanno portando avanti una crescita enorme nella loro produzione scientifica (almeno, in termini quantintativi, meno facile giudicare in termini qualitativi). Ad esempio, i fondi destinati in […]

Chi compra i Titoli di Stato italiani?

Un interessante grafico da una pubblicazione della Banca d’italia sull’economia italiana, che mostra l’evolversi delle categorie di investitori che investono in Titoli di Stato italiani dal 2005 ad oggi. Abbiamo spesso sottolineato che è l’aumento della domanda che è causa del rendimento ai minimi storici dei BOT, e quindi è interessante vedere “da dove viene” […]

I dati sul PIL cinese sono truccati?

Alcuni analisti sollevano dei “sospetti” sull’effettiva consistenza dei dati relativi alla crescita del PIL cinese, che secondo i dati ufficiali è cresciuto del 8,9% nel 3° trimestre del 2009 (rispetto all’anno precedente). Gordon Chang di Forbes (ma non c’è solo lui tra i sospettosi) sottolinea in particolare che questa crescita è non è coerente con […]

IWBank distribuirà i fondi di Sella Gestioni

Grazie ad un accordo stretto con IWBank, i fondi della Società di Gestione del Risparmio del Gruppo Banca Sella sarà disponibile anche tramite la banca online del Gruppo UBI. L’obiettivo di Sella Gestioni è quello di ampliare il prorpio mercato potenziale, aumentando il numero di piattaforme tramite le quali è possibile sottoscrivere i suoi fondi […]