0 Flares 0 Flares ×

ABI e “Universitas Mercatorum” (l’Università telematica fondata dalle Camere di Commercio) hanno stretto un accordo che prevede l’avvio di un Corso di Alta Formazione per gestori di fondi pensione: l’iniziativa nasce dall’obbietivo di creare figure ad elevata professionalità, il cui ruolo dedicato peraltro richiede per legge un’abilitazione specifica.

La Scuola è destinata a formare non solo i “gestori” dei fondi in senso più stretto, ma anche le figure che possono entrare a far parte degli organi di amministrazione, controllo, o sorveglianza, dei Fondi pensione.

Il progetto nasce dal riconoscimento che quello della previdenza complementare è un ambito in evoluzione che richiede però competenze specifiche, in considerazione anche della particolare delicatezza della funzione che la previdenza complementare si trova ad avere, ma si tratta anche del riconoscimento dell’importanza “competenze” per un efficace funzionamento dei soggetti finanziari (e, ovviamente, non solo finanziari, viene da aggiungere).

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

Comments are closed.