Grafico: Rapporto Mutui/PIL nei principali paesi Europei

Un “veloce”, ma credo molto interessante, grafico che mostra il rapporto tra mutui e PIL nei principali Paesi Europei (Germania, Francia, Regno Unito, Spagna e Italia), nell’Area Euro nel suo complesso e negli USA. Si vede chiaramente come negli altri Paesi la “dipendenza” dal credito sia decisamente più forte che nel nostro Paese, con il […]

Banca Monte dei Paschi assume 250 giovani

Banca Monte dei Paschi sta iniziando le selezioni di 250 giovani da inserire nel proprio organico (in particolare, 30 per il Nord-Ovest, 30 per il Nord-Est, 70 nell’area Centro e Sardegna, 80 nel Sud e 40 in Sicilia). Si tratta di un dato interessante non solo per chi sta cercando lavoro (per chi fosse interessato […]

Segnali positivi per l’economia dall’indicatore €-coin

In settembre l’indicatore €-coin ha registrato il primo dato con segno postivo dopo 15 mesi, segnando un valore di 0,07 rispetto a -0,21 di agosto: si tratta di un segnale che potrebbe indicare che la crisi, nei Paesi dell’area dell’Euro, potrebbe essere vicina alla conslusione. €-coin è un indicatore sviluppato dalla Banca d’Italia, che si […]

Gli effetti sul lungo termine della lenta crescita del PIL Italiano

Abbiamo avuto più volte avuto modo di sottolineare come purtroppo l’Italia sia uno dei paesi dell’OCSE dove la produttività è minore, con effetti che si ripercuotono anche sui salari. È interessante analizzare il problema anche da un altro punto di vista, e cioè di come nel tempo si accumulino i gap che volta per volta […]

Agenzie di rating: continuano le valutazioni dubbie?

Sul banco degli imputati della crisi finanziaria sono state più volte messe le agenzie di rating (le agenzie che si occupano di dare una “valutazione sintetica” dell’affidabilità di un asset (obbligazioni e titoli di varia natura): infatti valutazioni di affidabilità  superiore a quella effettiva,  a volte effettuate in conflitto di interessi, hanno spinto gli investitori […]

Il vero test per l’Euro sarà la ripresa economica (quando arriverà)

Abbiamo più volte sottolineato come l’Euro abbia, almeno in una certa misura, protetto le economie dei Paesi dell’unione monetaria dagli effetti della crisi economica: l’Italia probabilmente avrebbe sofferto molto di più con una moneta “autonoma”, e non è certo un caso che in molti Paesi la crisi abbia accentuato le tendenze pro-Euro (dall’Islanda alla Svezia, […]

Banche inglesi ancora sotto stress: attese altre 130 miliardi di sterline di ulteriori perdite

Secondo gli analisti di Moody’s, il periodo difficile per le banche inglesi sarebbe tutt’altro che finito, con una stima di ulteriori perdite (principalmente, svalutazioni non ancora apportate a seguito della perdita di valore di molti asset nel corso della crisi finanziaria) per 130 miliardi di sterline (circa 166 miliardi di Euro / 215  miliardi di […]

Fineco: all’offerta si aggiungono i fondi Threadneedle

Fineco amplia ulteriormente la sua offerta di fondi online, grazie ad un accordo con Threadneedle, società d’investimento internazionale di Ameriprise Financial (precedentemente American Express Financial Corporation), specialista USA nella pianificazione finanziaria e nei servizi ai clienti (accumulazione di capitale, gestione del reddito e protezione assicurativa). Ai fondi disponibili nel “Fund Center” di Fineco si aggiungono […]

Il PIL è uno strumento di misura inadeguato, ma cosa può sostituirlo?

Nelle ultime settimane, è tornato vivo il dibattito sull’inadeguatezza del PIL come strumento di misura dell’economia di un Paese. Premesso che chiaramente il PIL è un indicatore che ha dei limiti, potrebbe venire anche un po’ il sospetto che questa rinnovata attenzione sia frutto anche di una voglia di “risolvere” il problema dei dati negativi […]

Vendite al dettaglio in leggero aumento in USA. È un trend sostenibile?

In agosto, le vendite al dettaglio in USA sono aumentate del 2,7% rispetto al mese precedente. Un valore che è comunque negativo se  confrontato con agosto 2008 (-5,3%), ma che comunque genera speranze. Non solo negli USA, dato che, come abbiamo spiegato più volte  in passato, il consumatore americano “pesa” molto sulla domanda mondiale. Nonostante […]

Think about that pasta costs too much compared to the grain? Simple, buy the grain and let it alone …

Torniamo brevemente sul tema dei generi alimentari, che abbiamo già toccato da poco, per spendere due parole sulle polemiche sollevate da Coldiretti sull’incongruenza tra la diminuzione dei prezzi di materie prime (grano, ecc.) rispetto ai prezzi dei prodotti finiti (pane, pasta), che invece sono leggermente aumentati. Nonostante a prima vista possa questa incoerenza possa sembrare […]

Generi alimentari: rischio di crollo dell’offerta e aumento dei prezzi nel medio termine?

Alcuni analisti stanno lanciando l’allarme su un rischio di un forte rincaro dei generi alimentari, e di soprattutto una insufficienza rispetto al fabbisogno, nei prossimi anni. Il rincaro dei generi alimentari non è certo una novità, ma la crisi economica sembra aver messo in secondo piano il problema (anche per l’effetto di riduzione dei prezzi […]

Mercato immobiliare in Italia: prospettive per il prossimo futuro

Il settore immobiliare in Italia merita una certa attenzione, non solo dal punto di vista di chi è coinvolto direttamente perché deve comprare o vendere casa, ma anche perché può essere considerato un indicatore dello stato di salute dell’economia nel suo complesso. Del resto, non si può trascurare l’immobiliare genera un indotto estremamente ampio (e […]

Il tramonto del “Lei” e l’evoluzione delle organizzazioni aziendali

Nei giorni scorsi c’era un curioso articolo sul Corriere della Sera, dedicato al “tramonto del ‘Lei’”, con la maggior parte delle persone che preferiscono dare del “tu” anziché utilizzare il più “rispettoso” “Lei”. Tanto che l’Azienda farmaceuti­ca municipalizzata dell’Aquila, ha inviato una circolare ai dipendenti per richiamarli all’uso del Lei nei confronti dei superiori. Il […]