0 Flares 0 Flares ×

Merita di essere citata un’iniziativa del Gruppo Banca Sella, che propone una formula di finanziamento dedicata ai lavoratori in cassa integrazione (una condizione purtroppo in via di diffusione).

Il Gruppo Banca Sella propone la possibilità di accedere ad un prestito, di massimo 5.000 Euro, da ripagare dopo 12 mesi in un unica soluzione. La caratteristica principale di questo prestito è che il tasso di interesse è solo 2,5% (fissato come tasso BCE + 1%), quindi ben al di sotto del costo “normale” dei prestiti.

Si tratta di un’opportunità probabilmente utile, dedicata, come detto, a chi si trova in cassa integrazione, in un periodo di difficoltà temporanea, con la solita nostra avvertenza in fatto di credito: non bisogna dimenticare che “i prestiti che si chiedono poi devono essere anche ripagati“, e quindi è necessario valutare la propria capacità di rimborsare il prestito a scadenza, per evitare di ritrovarsi con debiti che poi diventano di difficile gestione.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

banknosie.comdisoccupazione,prestitiMerita di essere citata un'iniziativa del Gruppo Banca Sella, che propone una formula di finanziamento dedicata ai lavoratori in cassa integrazione (una condizione purtroppo in via di diffusione).Il Gruppo Banca Sella propone la possibilità di accedere ad un prestito, di massimo 5.000 Euro, da ripagare dopo 12 mesi in...Opinioni e commenti su economia e finanza, investimenti e prestiti