Fondo pensione governativo Norvegese perde 92 miliardi di dollari per colpa della crisi

0 Flares 0 Flares ×

In Norvegia, il Government Pension Fund ha subito una perdita di 92 miliardi di dollari nel corso del 2008, a causa di investimenti finanziari andati male. Una pesante perdita, per un fondo valutato complessivamente intorno ai 330 miliardi di dollari, che è il secondo fondo sovrano più grande del mondo (dopo quello degli Emirati Arabi).

92 miliardi di dollari ormai sono una cifra che forse non fa più impressione, ma “tradotto” vuol dire circa 20.000 dollari di perdita per ciascun cittadino norvegese.

Il problema, ammesso dal management (che per la cronaca terrà il suo posto, ma si è visto tagliati tutti i bonus e i premi nel 2008) è stato che la diversificazione si è rivelata inferiore a quanto si riteneva, con le perdite che si sono accumulate anziché compensarsi.

La domanda che viene spontanea è però questa: i fondi pensione sono a rischio nella crisi? Chiaramente dipende dal modello di gestione adottato, a soffrire sono al massimo quelli che investono in modo più “aggressivo” (anche se va detto che in Italia l’atteggiamento è comunque molto conservativo rispetto ad altri paesi). Certo che però si tratta di elementi che, se non devono fare preoccupare per i propri risparmi, mettono forse in dubbio la “convenienza assoluta” di alcune forme pensionistiche, che fino a poco tempo fa sembrava essere una certezza. Anche se, va detto, il grande tema sulla “previdenza complementare” più che sul rendimento puro e semplice, riguarda i coefficienti di conversione del capitale in rendita, un tema su cui torneremo prossimamente.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

2 pensieri su “Fondo pensione governativo Norvegese perde 92 miliardi di dollari per colpa della crisi”

  1. Needed to draft you a very small word to help say thanks once again for these remarkable guidelines you’ve contributed in this case. It’s really unbelievably open-handed with people like you in giving easily all some people would’ve marketed as an electronic book to help make some cash for themselves, chiefly since you might have done it in the event you considered necessary. The pointers additionally served to become a fantastic way to fully grasp many people have the same eagerness the same as mine to grasp significantly more regarding this condition. I am sure there are several more enjoyable sessions ahead for those who read your site.

I commenti sono chiusi.