Rendimax lascia al 4,75%, ma con qualche novità all'orizzonte

0 Flares 0 Flares ×

Banca IFIS lascia invariato al 4,75% il tasso di interesse del suo conto di deposito Rendimax nonostante il taglio di interessi da parte della Banca Centrale Europea, per l’ennesima volta.

La novità però è che Banca IFIS ha annunciato che in futuro ci saranno delle riduzioni dei tassi offerti. Un esito inevitabile, che altrimenti avrebbe portato a chiedersi come la banca potesse sostenere economicamente l’offerta nel lungo periodo.

Secondo quanto fa sapere Banca IFIS, il taglio avverrà in marzo: i tassi saranno “lievemente ridotti” (ma non si sa ancora di quanto). La buona notizia però è che contestualmente sarà attivata anche un’opzione di “vincolo” del capitale, che dovrebbe continuare ad offrire il 4,75%. Questa offerta dovrebbe (almeno nel primo periodo) essere riservata a chi è già cliente, e dovrebbe prevedere la formula dell’anticipo degli interessi, con un meccanismo simile al deposito a tasso vincolato di CheBanca!.

Banche e Risparmio [http://banche.blogspot.com]
Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]
Banche e Risparmio ha cambiato indirizzo: aggiorna i tuoi link con il nuovo indirizzo www.banknoise.com!

5 pensieri su “Rendimax lascia al 4,75%, ma con qualche novità all'orizzonte”

  1. il fatto che banca ifis dica che preferisce non fare pubblicità e riconoscere più interessi ai clienti fa pensare che sia molto seria

  2. Un altro aspetto interessante è che bene o male hanno anticipato già adesso che fra qualche mese cambieranno le condizioni: una trasparenza non da poco! Di solito queste cose saltano fuori a sorpresa…

  3. salve, io vorrei sapere una cosa?
    è possibile accreditare lo stipendio direttamnete sul rendimax senza passare per il conto di riferimento e quindi evitare di pagare i bonifici?
    grazie
    marco

  4. No, essendo un conto di deposito puoi fare operazioni solo da e verso il conto predefinito.

    Però va detto anche che ci sono molti conti online e tradizionali in cui il bonifico costa zero, se ordinato online. Forse ti converrebbe prendere in considerazione di cambiare il tuo conto “normale”, se ha costi troppo alti.

I commenti sono chiusi.