0 Flares 0 Flares ×

IWBank ha siglato un accordo con Cedacri, uno dei prinicpali soggetti a livello italiano nell’offerta a banche e istituzioni finanziarie di servizi e soluzioni informatiche in outsourcing, in particolare a servizi di negoziazione, sia come broker interconnesso, sia attraverso apposite piattaforme.

Tutti gli istituti di credito aderenti a Cedacri potranno usufruire dei servizi di negoziazione e order routing di IWBank: i servizi in particolare verranno offerti tramite InvestNet Italia S.p.A., società del Gruppo IWBank attiva anche all’estero come Application Service Provider per l’offerta di soluzioni informatiche funzionali al trading e al banking on line.

Si tratta di una notizia interessante in quanto evidenzia un ulteriore punto di forza delle banche online rispetto a quelle tradizionali: la possibilità di “rivendere” le proprie competenze in materia di operatività telematica (in questo caso più rivolta verso il back-end), e quindi la possibilità di ottenere dei ricavi su aspetti che per molte banche tradizionali cosituiscono dei costi.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

Comments

  1. secondo il mio modestissimo parere la miglior cosa che può fare iwbank in questo momento è rivedere al rialzo il tasso dei conti deposito altrimenti perderà parecchi clienti

Comments are closed.