0 Flares 0 Flares ×

Sono in molti che chiedono di “punire i colpevoli della crisi” finanziara attuale, ed è anche uno dei punti emersi dal vertice francese di sabato.

Se mi permettete una provocazione, si tratta di un’idea sbagliata. Non tanto perché non debba essere punito chi si è comportato illegalmente, distorcendo o nascondendo le informazioni, che chiaramente deve essere giustamente perseguito, ma perché parte dall’assunto implicito che la crisi sia frutto di comportamenti illeciti di singoli. Chiaramente, singoli hanno approfittato della situazione forse aggravandola in misura più o meno significativa. Ma la crisi finanziaria attuale è il risultato di problematiche di fondo del sistema finanziario. Prima tra tutti, come abbiamo più volte ripetuto, la trasparenza, cui va aggiunto anche l’eccessivo “effetto leva” con cui molte finanziarie operano.

Il dilemma è che se da un lato se non si interviene sulle regole del sistema finanziario, si continuerà ad avere un sistema instabile. Dall’altro a tutti fa comodo il “credito facile”, senza contare che un cambiamento delle regole (soprattutto se condotto non perfettamente) quasi inevitabilmente rischia di causare una contrazione del credito. Più semplice allora cercare capri espiatori, forse.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

banknosie.comcolpevoli,crisi,finanza,mutui subprimeSono in molti che chiedono di 'punire i colpevoli della crisi' finanziara attuale, ed è anche uno dei punti emersi dal vertice francese di sabato.Se mi permettete una provocazione, si tratta di un'idea sbagliata. Non tanto perché non debba essere punito chi si è comportato illegalmente, distorcendo o nascondendo...Opinioni e commenti su economia e finanza, investimenti e prestiti