0 Flares 0 Flares ×

La FED ha annunciato la creazione di un fondo speciale (il Commercial Paper Funding Facility – CPFF) per acquistare le Commercial Paper che non vengono “assorbite” dal mercato. Le Commercial Paper sono dei titoli a breve termine (al massimo 270 giorni) che le imprese industiraliutilizzano per raccogliere liquidità sul mercato.

Lo scopo dell’iniziativa della FED — che peraltro non si estende ai Commercial Paper di tutte le società, ma il criterio di selezione non è stato ancora chiaramente specificato — è quindi abbastanza chiaro: frenare il “contagio” della contrazione del credito che si ha nel settore finanziario ai settori industriali, e quindi all’economia reale. Un’iniziativa che era chiesta da molte parti, ma è bene tenere presente che può funzionare da tampone temporaneo, e non può sostituire il ruolo degli intermediari finanziari.

Peraltro, l’uso intensivo di Commercial Paper nell’economia USA è un esempio significativo della differenza di approccio al credito tra l’economia americana e quella italiana: infatti, nel nostro Paese le Commercial Paper non hanno grossa diffusione, in primo luogo perché né gli investitori né gli operatori finanziari sono da noi interessati a titoli a breve non garantiti.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

banknosie.comcommercial paper,crisi,fed,liquiditàLa FED ha annunciato la creazione di un fondo speciale (il Commercial Paper Funding Facility - CPFF) per acquistare le Commercial Paper che non vengono 'assorbite' dal mercato. Le Commercial Paper sono dei titoli a breve termine (al massimo 270 giorni) che le imprese industiraliutilizzano per raccogliere liquidità...Opinioni e commenti su economia e finanza, investimenti e prestiti