0 Flares 0 Flares ×

Il piano del Governo USA è stato bocciato dal parlamento (causando pesanti ripercussioni in borsa). La bocciatura è una sorpresa fino ad un certo punto, perché il piano aveva secondo molti grossi limiti, di cui abbiamo già parlato in passato. I problemi di fondo del provvedimento sono fondamentalmente due difetti:

  • la valutazione dei “toxic assets” che si sarebbero dovuti acquistare dalle banche (con il rischio di pagare a peso d’oro — con i soldi dei contribuenti americani — spazzatura)
  • la socializzazione delle perdite, (cioè le perdite vengono pagate dai contribuenti, mentre i profitti rimangono private), e l’aiuto di fatto indifferenziato tra chi ha preso rischio eccessivi e chi invece è stato travolto dalla crisi.

Purtroppo, quello che serve è una riforma radicale del sistema finanziario (a partire dalle agenzie di rating), che però non è di semplice progettazione, né tantomeno realizzazione. L’idea di cercare di salvare tutti, possibilmente senza toccare i rapporti di potere precedenti, che sembra essere sottesa alle iniziative finora portate avanti, deve essere messa da parte per trovare una soluzione efficace alla crisi.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

Comments

  1. Credo che la paura vera sia proprio questa. A questo punto non so quanta voglia abbia Bush di mettere la sua faccia su un provvedimento costoso, che se va male è colpa sua e se funziona ne trarrà beneficio la prossima amministrazione.

    Il problema però è che vanno affrontati soprattutto i problemi di fondo (affidabilità/trasparenza del sistema), che ovviamente non è così “semplice” come preoccuparsi dei sintomi

  2. Credo che la paura vera sia proprio questa. A questo punto non so quanta voglia abbia Bush di mettere la sua faccia su un provvedimento costoso, che se va male è colpa sua e se funziona ne trarrà beneficio la prossima amministrazione.

    Il problema però è che vanno affrontati soprattutto i problemi di fondo (affidabilità/trasparenza del sistema), che ovviamente non è così “semplice” come preoccuparsi dei sintomi

  3. che serva poi a qualcosa questo piano paulson?
    secondo il mio modesto parere al momento serve solo agli speculatori (vedi il cambio us/eur… in due giorni 6 cent)

  4. che serva poi a qualcosa questo piano paulson?
    secondo il mio modesto parere al momento serve solo agli speculatori (vedi il cambio us/eur… in due giorni 6 cent)

  5. adesso che il piano paulson è passato al senato dovrà riaffrontare il congresso, cosa pensi succederà? verrà approvato come ha fatto in senato l’altro giorno?

  6. adesso che il piano paulson è passato al senato dovrà riaffrontare il congresso, cosa pensi succederà? verrà approvato come ha fatto in senato l’altro giorno?

  7. Se non passa, sarebbe una figura pessima soprattutto per l’amministrazione USA. Non credo che lo abbiano ripresentato senza avere la certezza che questa volta passi.

    Il problema però è un altro: una volta approvato, risolve tutti i problemi? E personalmente, temo proprio di no…

  8. Se non passa, sarebbe una figura pessima soprattutto per l’amministrazione USA. Non credo che lo abbiano ripresentato senza avere la certezza che questa volta passi.

    Il problema però è un altro: una volta approvato, risolve tutti i problemi? E personalmente, temo proprio di no…

Comments are closed.