0 Flares 0 Flares ×

Barclays sta in questi giorni pubblicizzando un’offerta che permette di ottenere una remunerazione del 5% netto (da cui il nome della promozione). Cerchiamo di capire meglio il meccanismo.

Innanzi tutto, l’offerta riguarda la sottoscrizione di un PCT, e contestualmente l’attivazione del conto zero spese Essential Plus. Il conto “Essential Plus” è senza spese (esclusa l’imposta di bollo), ma offre un tasso di interesse pari a zero, al contrario del Conto 5% di cui avevamo parlato qualche tempo fa, che offre un rendimento (iniziale) del 5%, ma prevede un canone mensile di 5 Euro.

Tornando comunque all’offerta “5% netto”, questa riguarda la sottoscrizione di un PCT a 6 mesi, rinnovabile una sola volta, a condizione di attivare la domiciliazione di utenza, o accredito dello stipendio (oppure aprire un mutuo, un prestito, o sottoscrivere investimenti), arrivando quindi ad un massimo di 12 mesi. Oltre, è possibile comunque sottoscrivere dei PCT ma non c’è più l’applicazione del tasso speciale.

Il limite principale di questa offerta è che (come Unicredit Special Five di cui abbiamo parlato qualche giorno fa) richiede un investimento significativo, almeno 50.000 Euro, anche se Barclays 5% netto offre la possibilità di aderire anche con somme da 10.000 Euro in su. Però, in caso di investimenti tra i 10.000 e i 50.000 Euro, il tasso riconosciuto non è più il 5%, ma il 4,5%.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

Comments

  1. Sono d’accordo (anche se il “meglio” deve essere valutato in base alle esigenze personali) , ma per “dovere di cronaca” mi sembrava giusto citare anche l’offerta di Barclays.

  2. Sono d’accordo (anche se il “meglio” deve essere valutato in base alle esigenze personali) , ma per “dovere di cronaca” mi sembrava giusto citare anche l’offerta di Barclays.

  3. salve,
    ma che grado di garanzia offre questo tipo di investimento? E’ sicuro al 100% o ci sono trappole nascoste? quali sarebbero gli investimenti migliori? Grazie

  4. salve,
    ma che grado di garanzia offre questo tipo di investimento? E’ sicuro al 100% o ci sono trappole nascoste? quali sarebbero gli investimenti migliori? Grazie

  5. E’ un pronti-contro-termine, quindi possiamo dire che è abbastanza sicuro (non sono obbligazioni o azioni, per capirci).
    I principali difetti direi che sono due:
    1) il tasso del 5% è applicato per un periodo limitato, e il tasso successivo non sembra così “interessante”
    2) Inoltre, per ottenere il 5% devi investire 50.000 Euro, una cifra che ti dà già un minimo di potere negoziale con la banca, e quindi puoi contrattare investimenti forse migliori.

    Il meglio o peggio si valuta in base alle proprie esigenze (avversione/propensione al rischio, disponibilità a vincolare i propri soldi, ecc.): quindi a seconda di cosa uno vuole, vi sono alternative.

  6. E’ un pronti-contro-termine, quindi possiamo dire che è abbastanza sicuro (non sono obbligazioni o azioni, per capirci).
    I principali difetti direi che sono due:
    1) il tasso del 5% è applicato per un periodo limitato, e il tasso successivo non sembra così “interessante”
    2) Inoltre, per ottenere il 5% devi investire 50.000 Euro, una cifra che ti dà già un minimo di potere negoziale con la banca, e quindi puoi contrattare investimenti forse migliori.

    Il meglio o peggio si valuta in base alle proprie esigenze (avversione/propensione al rischio, disponibilità a vincolare i propri soldi, ecc.): quindi a seconda di cosa uno vuole, vi sono alternative.

  7. Io credo che in questo periodo piu che i tassi occorra vedere altre cose ad esempio il leverage di barclays e’ pari a 60… uno dei piu alti in europa credo che con la crisi di liquidita mettere i propri soldi in una banca fortemente indebitate e con un capitle proprio non adeguato agli impieghi non sia il massimo.. io me ne fregherei del 5 e anche 6 % di questi tempi meglio avere 1% ma ridurre al massimo ogni rischio . Poi finche’ parliamo del conto corrente almeno si e’ assicurati dal fondo di garanzia ma ad esempio per un pronti termine non si ha nessuna garanzia e questi giorni anche unicredito e’ troppo chiaccherata anche se non credo assolutamente possa fallire ma quello che sta succedendo supera qualsiasi previsione

  8. Io credo che in questo periodo piu che i tassi occorra vedere altre cose ad esempio il leverage di barclays e’ pari a 60… uno dei piu alti in europa credo che con la crisi di liquidita mettere i propri soldi in una banca fortemente indebitate e con un capitle proprio non adeguato agli impieghi non sia il massimo.. io me ne fregherei del 5 e anche 6 % di questi tempi meglio avere 1% ma ridurre al massimo ogni rischio . Poi finche’ parliamo del conto corrente almeno si e’ assicurati dal fondo di garanzia ma ad esempio per un pronti termine non si ha nessuna garanzia e questi giorni anche unicredito e’ troppo chiaccherata anche se non credo assolutamente possa fallire ma quello che sta succedendo supera qualsiasi previsione

  9. Ottima osservazione.

    Ovviamente in questo post lo scopo era solo segnalare l’offerta.

    Come detto in passato, quando si parla di investimenti i fattori da considerare sono molteplici, e in questo momento giustamente le caratteristiche del bilancio della banca non sono un aspetto da trascurare.

  10. Ottima osservazione.

    Ovviamente in questo post lo scopo era solo segnalare l’offerta.

    Come detto in passato, quando si parla di investimenti i fattori da considerare sono molteplici, e in questo momento giustamente le caratteristiche del bilancio della banca non sono un aspetto da trascurare.

  11. I’m not sure the place you’re getting your information, but great
    topic. I needs to spend a while learning more or understanding more.
    Thanks for fantastic information I was in search of this info for
    my mission.

  12. I do agree with all of the ideas you’ve presented in your post. They’re really convincing and will certainly work. Still, the posts are too short for beginners. Could you please extend them a little from next time? Thanks for the post.

Comments are closed.