0 Flares 0 Flares ×

Un nuovo conto di deposito entra sul mercato: Rendimax di Banca IFIS. L’aspetto peculiare di questo conto di deposito è il fatto che Banca IFIS è una banca orientata soprattutto alle imprese (è specializzata nel factoring), ed anche il conto di deposito si propone come “un conto per le aziende”, anche se chiaramente il conto è accessibile anche ai privati, che penso siano comunque i soggetti che lo utilizzeranno maggiormente: difficilmente le aziende hanno molta liquidità da investire in questo modo, o almeno sarebbe più opportuno che se avessero risorse disponibili le utilizzassero per investire nel proprio core business.

Il tasso di interesse offerto da Rendimax è interessante (permettetemi il gioco di parole) dato che è del 4,75% lordo con capitalizzazione trimestrale (3,53% netto). Va sottolineato che questo è il tasso “effettivo”, nel senso che non è un tasso promozionale (il cui utilizzo è talvoltaal limite dello “specchietto per le allodole“), il che non può che fare una buona impressione, dato che si tratta di un tasso confrontabile anche con PCT come quelli di IWPower o di Fineco (chiaramente Rendimax rende un po’ meno, ma va tenuto presente che parliamo di un conto di deposito). Aggiungiamo anche che ci ha fatto una nuona impressione il fatto che nelle FAQ siano indicati chiaramente anche i giorni di valuta applicati nelle operazioni in entrata ed uscita, non sempre altrettanto chiaramente specificati da altre banche.

Nel complesso, va dato atto che l’offerta di Rendimax è estremamente semplice e chiara: è un conto di deposito, punto e basta, niente bancomat, nessuna possibilità di fare operazioni diverse dallo spostare i propri soldi da e verso il conto predefinito (che come nel caso di tutti gli altri conti di deposito, deve avere lo stesso intestatario per questioni di sicurezza). Questa semplicità chiaramente può essere un punto di forza (se l’offerta corrisponde alle proprie esigenze) o di debolezza (se si avesse bisogno di qualcosa di diverso). In ogni caso, come abbiamo già detto in passato, l’aumentare della concorrenza nel settore bancario e dei conti di deposito sembra continuare a giovare ai risparmiatori, con un susseguirsi di offerte vantaggiose.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

banknosie.combanca ifis,banche,rendimaxUn nuovo conto di deposito entra sul mercato: Rendimax di Banca IFIS. L'aspetto peculiare di questo conto di deposito è il fatto che Banca IFIS è una banca orientata soprattutto alle imprese (è specializzata nel factoring), ed anche il conto di deposito si propone come 'un conto per le...Opinioni e commenti su economia e finanza, investimenti e prestiti