0 Flares 0 Flares ×

Dopo la crisi di Northern Rock, continuano le preoccupazioni per la situazione delle banche inglesi, che oltre che delle ripercussioni della crisi USA risentono anche delle difficoltà del mercato immobiliare locale (non a caso, il mercato immobiliare del Regno Unito è stato quello che si è più “gonfiato” negli ultimi anni).

HBOS e HBSC sarebbero particolarmente esposte sul campo degli Asset-Backed Commercial paper, un mercato attualmente in grosse difficoltà. Inoltre, secondo gli analisti, Barclays e Royal Bank of Scotland potrebbero, dover iscrivere a bilancio ulteriori svalutazioni. Ma il problema non è solo inglese: anche UBS e Societé Generale potrebbero dover sopportare perdite maggiori di quanto attualmente previsto.

A complicare la situazione, va detto anche che la Financial Services Authority inglese inoltre sta investigando su possibili abusi di mercato, da parte di persone legate a banche inglesi ed europee, che avrebbero messo in circolazione rumors su possibili difficoltà finanziarie di banche, e speculando sulla conseguente caduta delle quotazioni attraverso la negoziazione di derivati. Insomma, ci vorrà ancora un po’ per fare chiarezza sulla situazione.

Banche e Risparmio [http://www.banknoise.com]

banknosie.combanche,gran bretagna,HBSC,inghilterra,RBS,UBSDopo la crisi di Northern Rock, continuano le preoccupazioni per la situazione delle banche inglesi, che oltre che delle ripercussioni della crisi USA risentono anche delle difficoltà del mercato immobiliare locale (non a caso, il mercato immobiliare del Regno Unito è stato quello che si è più 'gonfiato' negli...Opinioni e commenti su economia e finanza, investimenti e prestiti