Il nuovo taglio dei tassi della FED non convince le borse europee

La FED ha tagliato di nuovo i tassi, dopo il taglio a sorpresa dello 0,75% di pochi giorni fa, portando il Fed Fund Rate al 3,00%. Personalmente, devo ammettere che questa scelta mi ha un po’ sorpreso, dato che (come altri) pensavo che il 22 gennaio scorso si fosse deciso di “anticipare” il taglio preventivato […]

Storico dei tassi FED

Grafico storico dei tassi FED (FED Funds Rate), dal 1954 fino al 31 gennaio 2008.In nero c’è il grafico del tasso, mentre la linea rossa orizzontale è il tasso medio, calcolato come media ponderata, in base al numero di giorni in cui tale tasso è stato in vigore. Credo sia un valore interessante per valutare […]

Di nuovo sull'immobiliare

Una piccola nota aggiuntiva sul tema dell’immobiliare, dato che ho appena visto che Mattone Arancio (che segue più o meno l’indice EPRA) ieri (martedì 29) ha quotato 42,18, con un bel +4,10% rispetto alla giornata precedente, che vuol dire un +10,94% rispetto al minimo (38,02) del 21 gennaio, nemmeno dieci giorni fa. Qualcuno inizia a […]

È il momento di investire sull'immobile? Non ancora, ma forse manca poco

Il settore immobiliare sta vivendo un periodo di difficoltà anche in Italia. Leggevo che alcune agenzie immobiliari (strano!) suggeriscono che questo è un momento particolarmente favorevole per comprare.In effetti, è vero che i prezzi degli immobili sono “ufficialmente” saliti anche nel secondo semestre 2007, ma del 2%, la crescita più bassa degli ultimi anni. In […]

Viva l'Europa: se non ci fosse l'Euro, a quest'ora l'Italia…

Per quanto lamentarsi dell’Euro sia una sorta di sport nazionale, viene da chiedersi che cosa sarebbe successo se in Italia invece dell’Euro avessimo ancora la vecchia Lira(del resto, ci sarà un motivo se la “fila” degli stati che vogliono entrare è ancora lunga).La verità è che l’Euro ci ha decisamente difeso da mareggiate economiche che […]

[ENG] 40 or 50 year mortgage? A real good deal… but just for the bank

Many banks now have started to develop longer-duration mortgages. I think, in Europe, this trend begun mainly in the UK, where real estate prices raised before than in the rest of Europe, but now is widespread in many country, included Italy, and now you can have even a 50 years mortgage. Maybe it’s a sign […]

[ENG]Banks, Savings, Investment and Trading: new english section

From today, some posts of this blog will be published also in English, as I promised some (long?) time ago. I hope this way we will widen the discussions, and maybe exchange some experiences “across the borders”.But, before I start, I have to make clear a couple of things, for you to better understand this […]

Le crisi finanziarie sono sempre diverse ma il passato ci insegna qualcosa

La “crisi finanziaria” attuale ha diverse particolarità, che abbiamo discusso in più occasioni, che la differenziano da quelle passate. Proviamo a ricapitolare i principali punti che caratterizzano alcune delle principali crisi finanziarie che si sono successe nel passato, per vedere se possiamo trarre qualche conclusione che ci possa essere utile allo scopo di capire meglio […]

Come si calcola il costo di un mutuo? Attenzione alle spese nascoste

Capire quanto “realmente” costa un mutuo non è sempre immediato. Questo perché spesso vi sono costi più o meno “nascosti”, o comunque che sono al di fuori della rata “ufficiale”: spesso costi che rientrano in una cosiddetta strategia di “confusopolio“, e hanno lo scopo di fare apparire il mutuo più conveniente di quello che è […]

Che effetti avrà sulle nostre tasche la crisi di governo?

Alla fine la crisi di governo è arrivata, certamente non inattesa. Ma che cosa comporta per le tasche degli italiani? Credo ci siano due ordini di effetti che si possono immaginare: Nel medio-lungo termine, dipende se si cambia legge elettorale o meno: se si coglie l’occasione per mettere in piedi una legge elettorale che garantisca […]

Anche l'OCSE conferma: in Italia gli stipendi più bassi d'Europa, solo il Portogallo peggio

Anche l’OCSE conferma i dati che avevamo citato qualche settimana fa: i salari italiani sono (quasi) i più bassi d’Europa, solo in Portogallo la situazione per i lavoratori è più sfavorevole. Ma va detto che i dati OCSE non sono corretti rispetto al costo della vita, e quindi possiamo tranquillamente aggiungere che la posizione italiana […]

La banca francese Société Générale truffata per 4,9 miliardi di Euro da un singolo trader

Giusto un piccolo flash per sottolineare come la trasparenza del sistema finanziario sia un’urgenza sempre più forte, cosa che peraltro abbiamo avuto modo di sottolineare più volte nel tempo. Secondo una dichiarazione della stessa banca, Société Générale (una delle principali banche francesi) avrebbe subito una truffa di 4,9 miliardi di euro, da parte di un […]

I mercati affondano nonostante il taglio della FED. O forse anche grazie ad esso.

Come scrivevo ieri, il massiccio taglio a sorpresa che la FED ha operato sui tassi poteva essere anche lanciare un duplice messaggio negativo ai mercati, cioè che la situazione sia molto più grave di quanto ufficialmente affermato, e che la Federal Reserve non ha il “timone” dei mercati ma può solo cercare di assecondarli alla […]

Si stringe la cinghia sui generi alimentari, ma non sui telefonini

Secondo le previsioni dell’Ufficio Studi di Confcommercio, nel 2008 si spenderà meno per carne, pane e cereali (anche se con cali inferiori all’1%), mentre aumenterà la spesa in telefonini, servizi telefonici ed elettrodomestici.E’ un dato che fa riflettere su che cosa sia veramente di prima necessità oggi in Italia, ed è curioso che prodotti e […]