0 Flares 0 Flares ×

L’estate porta nuove promozioni anche per Santander Consumer Bank, che offre a chi è già cliente una remunerazione al tasso del 5% lordo sulle somme versate dopo il 28 febbraio – una retrodatazione anomala rispetto ad offerte simili, ma apprezzabile dato che non costringe a “finestre temporali” eccessivametne strette.
Il vincolo dell’offerta però è che il tasso “bonus” si applica solo per i mesi (solari) in cui non vengono effettuati prelievi, altrimenti per il mese si applica il tasso normale del 3,75% lordo.
Il tasso bonus si applica “solo” fino ad un massimo di 50.000 euro, alla quota eventualmente versata in eccedenza viene applicato il tasso normale.

Per le sue caratteristiche, questa direi che è una promozione interessante soprattutto per chi usa Santander come conto di “accumulo” – utilizzo che dovrebbe essere quello “naturale” di un conto di deposito.

Ancora una volta, per quanto ci possano essere promozioni economicamente più redditizie, devo dare atto a Santander della dimostrazione di attenzione verso chi è già cliente: purtroppo, in molti altri casi la categoria dei “clienti acquisiti” è spesso per certi versi bistrattata, dato che a molti sembra interessare più conquistare nuovi clienti che conservare i vecchi.

Banche e Risparmio [http://www.banknosie.com]

Comments

  1. Messaggio rivolto ai possessori di carte di credito Santander. Sono un cliente Santander e mi è appena stato comunicato un aumento del tasso giustificato dall’aumento dei tassi della BCE. Avendo avuto un problema con la domiciliazione che ha fatto saltare il pagamento di una rata (ho una carta revolving) ed essendo giunta questa comunicazione di aumento del tasso dopo poche settimane da quel problema, ho il sospetto che le due cose siano collegate. Pertanto, vorrei sapere da altri clienti se è davvero un aumento generalizzato o se è un metodo che Santander adotta nei confronti di clienti morosi (non mi ritengo tale visto che ho contattato subito la Santander per risolvere l’incidente, però questa è la terminologia usata). Contattatemi a questo indirizzo mail: mozart@email.it.
    Grazie

  2. Messaggio rivolto ai possessori di carte di credito Santander. Sono un cliente Santander e mi è appena stato comunicato un aumento del tasso giustificato dall’aumento dei tassi della BCE. Avendo avuto un problema con la domiciliazione che ha fatto saltare il pagamento di una rata (ho una carta revolving) ed essendo giunta questa comunicazione di aumento del tasso dopo poche settimane da quel problema, ho il sospetto che le due cose siano collegate. Pertanto, vorrei sapere da altri clienti se è davvero un aumento generalizzato o se è un metodo che Santander adotta nei confronti di clienti morosi (non mi ritengo tale visto che ho contattato subito la Santander per risolvere l’incidente, però questa è la terminologia usata). Contattatemi a questo indirizzo mail: mozart@email.it.
    Grazie

Comments are closed.